16.02.2021
L'FCS in cerca di riscatto
L’FC Südtirol si accinge ad affrontare un nuovo turno infrasettimanale. Nella 25esima giornata, sesta del girone di ritorno del campionato di serie C girone B, i biancorossi saranno di scena tra le mura dello stadio “Sandro Cabassi” per affrontare i padroni di casa del Carpi nel match in programma mercoledì 17 febbraio, alle ore 17.30, in modalità “a porte chiuse”.
La formazione di mister Stefano Vecchi, seconda della classe, è alla ricerca dell’immediato rilancio dopo il terzo stop stagionale, secondo interno, subìto domenica scorsa a “Druso” per mano della Feralpisalò, che ha interrotto la terza serie positiva della stagione dei biancorossi - in questo caso sei gare tutte a punti con quattro vittorie e due pareggi - e fatto perdere il primato in classifica. Il Carpi proviene dal pareggio per 3-3 conseguito domenica scorsa in casa dell’Arezzo. In casa biancorossa rientra dal turno di squalifica Tait, mentre - come confermato da mister Vecchi in conferenza stampa - non saranno della gara gli infortunati Odogwu, Gatto, Malomo e Marchi.

GLI AVVERSARI

La storia in breve: Il Carpi due stagioni fa militava in serie B e lo scorso campionato ha chiuso al terzo posto allo stop forzato dopo 27 turni, per poi uscire di scena ai quarti di finale dei play-off post lockdown in seguito alla sconfitta con il Novara. Entrati in scena negli ottavi di finale, i modenesi hanno impattato 2-2 in casa contro l’Alessandria, guadagnando il pass per i quarti in virtù del miglior piazzamento in regular season. Il 13 luglio scorso, a Carpi, il Novara si è imposto 2-1 guadagnando l’accesso alla semifinale. La società carpigiana è stata costituita nel 1909. Ha disputato nel recente passato un campionato di serie A (l’unico: 2015-2016) e vanta quattro stagioni in serie B, 32 in serie C e 26 in quarta divisione. Le quattro partecipazioni alla serie cadetta sono racchiuse tutte negli ultimi sette anni.
L’allenatore: dopo 5 gare affidate alla guida tecnica di Luciano Foschi, alla vigilia dello scorso turno di campionato, la società ha deciso di revocare l’esonero di mister Sandro Pochesci, che aveva iniziato la stagione al timone dei carpigiani. Classe 1963, romano, proveniente dall’esperienza alla guida del Bisceglie (dal 2 ottobre-25 novembre 2019), Pochesci, in precedenza, aveva condotto Casertana (dal 25 marzo 2019) e Ternana (luglio 2017-gennaio 2018). Nel dicembre 2019 aveva assunto la guida del club Moldavo del FC Zimbru Chișinău, incarico ceduto nel febbraio 2020, dopo la sosta invernale.
Il cammino in campionato: 28 punti in 24 gare giocate con 7 vittorie, altrettanti pareggi, 10 sconfitte, 30 gol all’attivo e 42 al passivo, di cui 20 punti nelle 12 gare interne (5 vittorie, altrettanti pareggi, 2 sconfitte; 19 reti realizzate e 12 subiti). Nelle ultime cinque giornate: il successo interno con Mantova, le sconfitte a Fano, con l’Imolese e a Padova prima del pareggio ad Arezzo.
Marcatori & assist man: 4 reti a testa per Giovannini (3 assist), Carletti e Ferretti.
Mercato di gennaio - acquisti: Ercolani (Manchester United), De Cenco (Feralpisalò), Mastour (Reggina), Marino (svincolato), Llamas (Pistoiese), Eleuteri (Vis Pesaro), De Sena (Renate); cessioni: Carletti (Arezzo), Biasci (Padova), Ferri (risoluzione), Maurizi (risoluzione), Danovaro (Sanremese), Salata (risoluzione), Maurizi (Carpi)

LA QUATERNA ARBITRALE:
A dirigere la gara del “Cabassi” è stato designato il Signor Claudio Panettella della sezione di Gallarate, coadiuvato dagli assistenti Signori Giovanni Mittica e Dario Gregorio di Bari, quarto ufficiale il Signor Mario Davide Arace di Lugo di Romagna Il Signor Panettella, in forza alla Can-C per il terzo anno, è alla 32esima direzione nel campionato si serie C, 13esima nel girone B, quarta stagionale. Un solo precedente con le due squadre risalente all’11 ottobre 2020: Imolese-Carpi 2-1.
In campo a Carpi nel turno infrasettimanale
EX DI TURNO
Oltre a mister Stefano Vecchi (2013-2014, in B), due ex di turno in maglia carpigiana. Si tratta del difensore Matteo Vito Lomolino 4 gare con l’FCS nel 2016/2017 e dell’attaccante 31enne Caio De Cenco, arrivato in gennaio al Carpi dalla Feralpisalò (1 rete in 17 gare): nella stagione 2018-2019 30 fare con l’FCS di cui 36 in campionato con 5 reti e 2 assiste, 2 di play-off e una di Coppa Italia serie C. In maglia carpigiana: 2 reti e 2 assist in 9 gare

I PRECEDENTI
Nei sette precedenti: 3 vittore FCS, 2 del Carpi e 2 pareggi. Nel girone d’andata, lo scorso 21 ottobre, sul provvisorio terreno di casa dell’FCS del “Lino Turina” di Salò, i, biancorossi di mister Vecchi si imposero per 3-0: 1:0 6’ pt Tait (FCS). 2:0 31’ st Rover (FCS); 3:0 39’ Magnaghi (FCS). In precedenza i destini di Carpi e Südtirol si sono incrociarono nella scorsa stagione. All’andata, al Druso, il primo settembre 2019, fini 2-3: 10’pt 0:1 Saber (C); 1’ st 1:1 Rover (FCS), 11’ st 1:2 Vano (C), 17’ 2:2 Morosini (FCS), 46’ 2-3 Vano (C), mentre nel ritorno, il 12 gennaio 2020 finì 1-1: 19’pt 1:0 Biasci (C), 29’ st Casiraghi (FCS). Le precedenti sfide risalgono alla stagione 2012-2013 e si riferiscono alla semifinale playoff, quando la squadra affidata a Stefano Brini, subentrato alla coppia Tacchini-Cioffi, chiuse il campionato al terzo posto qualificandosi per il secondo anno consecutivo ai play-off per affrontare in semifinale il Südtirol guidato da Vecchi, vincendo 2-1 in trasferta e pareggiando 2-2 in casa, in un match memorabile e rocambolesco. Il Carpi si aggiudicò poi la finale è contro il favorito Lecce, retrocesso un anno prima dalla Serie A per illecito sportivo (1-0, gol di Mehdi Kabine e 1-1 nella sfida di ritorno in Puglia, con lo stesso lo stesso Kabine che pareggio le sorti della sfida, chiusa con la promozione dei carpigiani in B. Nella stagione regolare 2012-2013 due vittorie targate FCS: all’andata il 20 settembre 2-1 al Druso e nel ritorno, il 10 febbraio 2-0.

L’ARBITRO DELL’INCONTRO
A dirigere la gara del “Cabassi” è stato designato il Signor Claudio Panettella della sezione di Gallarate, coadiuvato dagli assistenti Signori Giovanni Mittica e Dario Gregorio di Bari, quarto ufficiale il Signori Mario Davide Arace di Lugo di Romagna Il Signor Panettella, in forza alla Can-C per il terzo anno, è alla 32esima direzione nel campionato si serie C, 13esima nel girone B, quarta stagionale. Un solo precedente con le due squadre risalente all’11 ottobre 2020: Imolese-Carpi 2-1.



Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Paolo Bravo relatore al corso per Direttore sportivo
Paolo Bravo relatore al corso per Direttore sportivo
Una tavola rotonda con gli allievi del percorso formativo promosso a Coverciano dal Settore Tecnico della Figc per parlare della figura professionale e delle varie realtà in cui può operare
Rescissione consensuale del contratto con Mattia Sprocati
Rescissione consensuale del contratto con Mattia Sprocati
Il giocatore, attaccante-ala destra, era arrivato in biancorosso l’estate scorsa
Rover: "Cerco di dare sempre il massimo, indipendetemente dalla posizione"
Rover: "Cerco di dare sempre il massimo, indipendetemente dalla posizione"
L'attaccante biancorosso, autore della rete del definitivo 2 a 2, commenta il pareggio con l'Ascoli
Bisoli: "Segnali positivi: l'abbiamo ripresa due volte e cercato pure di vincerla"
Bisoli: "Segnali positivi: l'abbiamo ripresa due volte e cercato pure di vincerla"
La conferenza stampa del tecnico dopo il pareggio per 2 a 2 con l'Ascoli
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati