31.01.2022
Il centrocampista arriva in prestito con diritto di riscatto dal Como
L’FC Südtirol comunica di aver acquisito a titolo temporaneo (prestito) con diritto di riscatto dalla società Como 1907 i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Ismail H'Maidat. Il centrocampista 26enne si è legato al club biancorosso fino al 30 giugno 2022. Nella corrente stagione agonistica, con la casacca del Como ha disputato 9 gare, di cui 8 nel campionato di serie B e una in Coppa Italia. In Italia vanta 49 gare in B (41 con il Brescia e 8 con il Como) e un totale di 116 partite da professionista.

Nato a Enschede, città dei Paesi Bassi nella regione di Twente, nel sudest della provincia dell'Overijssel al confine con la Germania, il 16 giugno 1995 da genitori nordafricani, possiede la cittadinanza marocchina. Calciatore mancino di 185 centimetri molto forte fisicamente, dotato di una buona progressione palla al piede e di una buona elevazione, può giocare sia come trequartista che come seconda punta. Si avvicina al calcio militando nelle giovanili del Twente squadra della sua città, per poi spostarsi in Belgio dove cambia diverse società, prima di spostarsi in Inghilterra nel Crystal Palace, per giungere poi all’Anderlecht dove si mette in luce con 3 presenze al Torneo di Viareggio, dove arriva fino alla finale sconfitto ai supplementari dal Milan.

Debutta in serie B con il Brescia e con le rondinelle gioca due stagioni in B: 41 gare con una rete e 4 assist. Segna il primo gol tra i cadetti nella 35. giornata della Serie B, l’11 aprile, Brescia-Bologna: 1-1. E’ stato a disposizione di mister Ivan Javorcic nelle 4 panchine dell’allenatore di Spalato a Brescia nel 2014-2015. 

Il 1º febbraio 2016 viene ingaggiato dalla Roma, che lo gira in prestito all'Ascoli fino a fine stagione, con diritto di riscatto a favore dei marchigiani e contro opzione a favore dei giallorossi. Nella stagione seguente, rientrato a Roma, va in prestito al Vicenza per giocare in Primavera. Tornato a Roma anticipatamente, a gennaio 2017 si trasferisce nuovamente in prestito per sei mesi, questa volta nella Città portoghese di Olhão per giocare con l'Olhanense in Segunda Liga, mentre nella prima parte della stagione 2017-2018 gioca, sempre in prestito, in Belgio, al Westerlo.

Il 25 luglio 2019, dopo un anno di inattività, firma un contratto annuale, con un'opzione per i tre successivi, con il Como, ricominciando così dalla Serie C. Nel corso della stagione 2020-2021 si conquista il posto da titolare (29 presenze) e contribuisce al ritorno dei lariani in Serie B. 57 gare con i lariani, di cui 8 nel campionato di serie B.

116 gare da professionista, 55 tra i cadetti (46 con il Brescia con un gol e 4 assist, 9 con il Como) tra campionato e Coppa Italia. Esordisce con il la nazionale maggiore del Marocco in occasione della vittoria per 4-0 nell’amichevole contro il Canada nell'ottobre 2016, dopo 3 presenze nell’Under 23. 

F.C. Südtirol rivolge un caloroso benvenuto a Ismail H'Maidat. e gli augura un futuro ricco di soddisfazioni - personali e di squadra - in maglia biancorossa.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.