04.03.2022
Domenica 6 marzo (ore 14.30)
Undicesima giornata di ritorno (30esima) del campionato di Serie C girone A 2021-2022 con l’FC Südtirol impegnato in casa contro i Mantova. I biancorossi di mister Ivan Javorcic, provengono dalla storica conquista della finale di Coppa Italia ottenuta grazie al successo interno per 3-1 conseguito mercoledì sul terreno amico contro la Fidelis Andria, che si è aggiunto al 4-0 conseguito nella gara d’andata in terra pugliese. Ora doppia sfida con Padova: andata il 9 marzo all’Euganeo, ritorno il 6 aprile sul terreno di viale Trieste.

L’FC Südtirol si rituffa in campionato da capolista con 70 punti in 29 gare (+ 7 nei confronti del Padova), frutto di 21 successi e 7 pareggi consecutivi prima dello stop di domenica scorsa a Piacenza che ha interrotto la lunga e straordinaria striscia positiva. Con 37 reti all’attivo e appena 7 al passivo, la squadra biancorossa attende la visita del Mantova. Calcio d’inizio domenica 6 marzo alle ore 14.30 sul terreno dello Stadio “Druso”.
I virgiliani fino a metà dicembre sono stati guidati da Maurizio Lauro al quale è subentrato Giuseppe Galderisi, il popolare "Nanu" che da calciatore giocò col Verona dello scudetto ma anche con Milan, Juventus e tante altre. In undici partite: 5 vittorie, 2 pareggi e 4 stop, con la squadra che si è issata in classifica portandosi a ridosso della zona playoff trascinata dalle reti di Gaetano Monachello, arrivato nella finestra di mercato di gennaio e autore di 7 reti in 8 gare. Il Mantova arriva dalla battuta d’arresto interna subita contro la Triestina (0-1) dopo il successo casalingo con la Feralpisalò (2-1).

GLI AVVERSARI
La storia in breve: - Il Mantova, costituito nel 1911, vanta 12 campionati nella massima divisione nazionale (l’ultima volta nel 1971-1972), 17 in seconda divisione, 42 in terza lega e 24 in quarta serie. 97 campionati tra A, B, C e D. La società vanta i successi nel campionato di serie B 1971 (secondo nel 1961, terzo nel 1966), lo scudetto Dilettanti 1958, un successo in serie C (1959), tre in C2 (1988, 1993, 2004), 2 primo posti in serie D (2011 e 202), uno nel Cnd (1997) e un Interregionale-Prima Categoria (1958). I biancorossi virgiliani hanno vinto la serie D (girone D) 2019-2020. Nel 2020-2021 dopo il cambio di denominazione in Mantova 1919 ha colto il decimo posto nel girone B di serie C, uscendo al primo turno dei playoff.
L’allenatore - Giuseppe Galderisi, 58 anni, da calciatore ha vinto tre scudetti, due con la Juventus e uno con il Verona. Nel 1986 partecipa ai Mondiale in Messico con la Nazionale di Bearzot. Indossa anche le maglie di Milan, Lazio e Padova, chiudendo la sua carriera da calciatore negli Stati Uniti prima nel N.E. Revolutions, poi nel Tampa Bay Mutiny. Inizia la sua esperienza da allenatore negli Stati Uniti sulla panchina del N.E. Revolutions, per poi tornare in Italia: Cremonese in C2, Mestre, Giulianova, Gubbio, Viterbo, Sambenedettese, Avellino, Foggia, Pescara, Benevento, Triestina e Salernitana, l'Olhanense (Portogallo) e poi Lucchese, Gubbio e Vis Pesaro.

I PRECEDENTI
Sono undici i precedenti tra FCS e Mantova, cinque al “Druso” e sei al “Danilo Martelli” del capoluogo virgiliano. 6 vittorie di marca Südtirol, 2 successi virgiliani (uno esterno) e tre pareggi. Nella stagione 2003-2004, in Lega Pro Seconda Divisione, l’FCS si impose 2-0 all’andata il 21 dicembre, in casa e pareggiò 1-1 nella gara di ritorno, in trasferta il 2 maggio. L’FCS di Bruno Tedino concluse quella stagione in C2 al terzo posto a quota 58, a 2 punti dalla Cremonese e a 6 dal Mantova di Mimmo Di Carlo, perdendo poi i play-off contro la Cremonese dopo aver eliminato in semifinale la Valenzana. La terza sfida tra le due società dagli stessi colori sociali risale ad oltre dieci anni dopo, esattamente al 6 dicembre 2014: con il successo dell’FCS in trasferta per 0-1, nel ritorno 0-1 per il Mantova al “Druso” il 19 aprile 2015. Nel 2015-2016: FCS-Mantova 0-1 e Mantova-FCS 0-0, quindi nel 2016-2017: FCS-Mantova 1-0 e Mantova-FCS 3-1. 2020-2021: all’andata, l’11 novembre 2020, al “Druso”, FCS-Mantova 2-1:41’ pt Rover (FCS), 6’ st Magnaghi (FCS), 45’ st Guccione (MN), nel ritorno al “Martelli”1-1: Casiraghi (FCS) al 20’, Guccione (MN) su rigore al 90’. All’andata, lo scorso 24 ottobre, in terra virgiliana finì 0-1 (90’ Odogwu).

EX DI TURNO

Caio De Cenco, brasiliano, classe 1989, 3 reti nel corrente campionato con il Mantova, ha vestito la casacca dell’FCS nella stagione 2018-2019: 35 gare, 5 reti e 2 assist.
Kevin Vinetot ha vestito la casacca virgiliana nella stagione 2016-2017 in Lega Pro girone B, dal gennaio 2017 a fine stagione, proveniente dal Lecce (Lega Pro girone C): 15 gare e 2 reti per poi arrivare all’FCS dai salentini. Un trascorso da ex anche per mister Ivan Javorcic, sulla panchina virgiliana nella stagione 2015-2016.

L’ARBITRO

A dirigere la sfida del “Druso” è stato designato il Signor Daniele Rutella di Enna, coadiuvato dai Signori Roberto Terenzio di Cosenza e Luca Dicosta di Biella, quarto ufficiale il Signor Alessandro Di Graci di Como. 11 gare quest’anno in serie C per il direttore di gara, di cui 4 nel girone A. 16 gare di campionato più 2 di playoff nel 2020-2021 per il Signor Rutella, in forza alla Can-C dal 2017-2018. Cinque i precedenti con l’FC Südtirol: 25 novembre 2018 Vicenza-FCS 2-4, Gubbio-FCS 1-0 dell’1 ottobre 2017 e Fermana-FCS 1-1 del 30 gennaio 2021 (10’ pt Vinetot, 27’ st rig. Neglia), i quarti d’andata dei playoff 2020-2021 con l’Avellino in terra irpina (2-0). 67esima direzione in C e FCS-Feralpisalò 1-1 del 21 novembre 2021.

LA PARTITA IN DIRETTA

Diretta televisiva pay-per-view su ElevenSports, Sky Sport 257 (Satellite), diretta live- ticker sul sito FC Südtirol; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti e di Radio NBC Rete Regione.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
L’Under 16 si ferma sul campo dell’Entella
L’Under 16 si ferma sul campo dell’Entella
La formazione di Giampaolo Morabito, dopo aver perso in casa (0-3) nella gara d’andata cede per 1-0 a Chiavari nella sfida di ritorno ed esce di scena ai quarti di finale dei playoff nazionali 
“Rudbeckia Amarillo Gold” brilla insieme all’FCS
“Rudbeckia Amarillo Gold” brilla insieme all’FCS
La squadra biancorossa è testimonial della splendida pianta dell’anno 2022 dell’Associazione Floricoltori altoatesini: è stata scelta da una giuria di esperti e messa in bella mostra sia allo Stadio Druso in occasione della gara con il Modena, sia presso l’FCS Center
CeleBration nello splendore di Castel Freudenstein
CeleBration nello splendore di Castel Freudenstein
La cerimonia per festeggiare l’approdo in serie B si è svolta nella suggestiva cornice del maniero di Appiano alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni, partner, sponsor, collaboratori, membri del “Club 100”, tutti stretti attorno alla società e ai protagonisti sul campo della memorabile impresa
Il 26 maggio l’assemblea dell’Fcd Alto Adige
Il 26 maggio l’assemblea dell’Fcd Alto Adige
Tutti i soci sono convocati per l’assemblea generale che si terrà giovedì 26 maggio 2022 in seconda convocazione alle ore 18.30 presso l’FCS Center di Appiano-Maso Ronco
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.