31.10.2021
Nella 12^ giornata del girone A della Serie C gli uomini di Javorcic si impongono per 2-0 grazie ai gol di Casiraghi e Rover
Dodicesima giornata d’andata del campionato di Serie C girone A 2021-2022 con l’FC Südtirol vittorioso per 2-0 contro la Juventus U23 nella settima gara casalinga. I ragazzi di mister Ivan Javorcic, si impongono alla seconda squadra bianconera per importanza, nel primo incontro in assoluto tra le due squadre e allungando la striscia positiva a undici risultati utili di fila. I biancorossi conquistano altri tre punti preziosi, mantengono il primato in classifica nel girone A con 27 lunghezze in undici gare giocate, frutto di 8 successi e tre pareggi. Tait e soci hanno fin qui subito una sola rete, nel pareggio per 1-1 sul campo dell’Albinoleffe nel secondo turno e possono fregiarsi di un record su scala europea. Dieci i “clean sheet” per l’estremo difensore Poluzzi in undici gare giocate (manca il recupero della ripresa a Legnago), con una imbattibilità salita (recuperi inclusi) a 937’. 14 i gol messi a segno. A decidere le sorti del match con i bianconeri di Zauli sono le due reti messe a segno nel primo tempo. Al 22’ il vantaggio dei padroni di casa: conclusione potente di Moscati da poco fuori area, la palla finisce sul braccio di Poli, che piomba a terra colpito: l’arbitro ammonisce il capitano juventino e concede la punizione ai padroni di casa proprio sulla linea; Destro di Casiraghi potentissimo con palla che passa alla sinistra della barriera e finisce in rete: 1-0. Il raddoppio al 41’. Ancora Casiraghi protagonista con una punizione: il calcio piazzato del fantasista biancorosso trova Rover a centro area, che di testa insacca per il 2-0.

IN CAMPO
Mister Lamberto Zauli schiera la “sua” Juventus U23 con il 4-3-3 Davanti al portiere Garofani, linea difensiva formata da Leo, Riccio, Poli e Anzolin, a centrocampo Sersanti, Leone e Miretti, in avanti Soulè, Sekulov e Akè.
Mister Ivan Javorcic, schiera i biancorossi padroni di casa con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, linea difensiva con laterali Fabbri e De Col, centrali Curto e Zaro, a centrocampo Tait, Broh e Moscati con Rover e Casiraghi dietro a Fischnaller.

LIVE MATCH
Primo tempo

7’ Soulé riceve palla sul centro-destra, si accentra e lascia partire il sinistro, Poluzzi blocca senza affanno
18’ Rover si invola sulla destra, scambia con Tait e crossa al centro, ma Garofani anticipa Fischnaller, pronto a battere a rete di testa.
22’ vantaggio FCS: conclusione potente di Moscati da poco fuori area, la palla finisce sul braccio di Poli che piomba a terra: l’arbitro lo ammonisce e concede la punizione ai padroni di casa proprio sulla linea. Destro di Casiraghi potentissimo con palla che passa alla sinistra della barriera e finisce in rete: 1-0.
25’ Sfiora il raddoppio Casiraghi con una pericolosa girata sul cross dalla destra di Tait
28’ Scontro testa-testa Riccio-Broh; il bianconero esce in barella, il biancorosso torna in campo con una vistosa fasciatura alla testa. Profondo taglio allo zigomo per lo juventino, portato in ospedale per accertamenti.
41’ Ancora Casiraghi protagonista con una punizione: il calcio piazzato del fantasista biancorosso trova Rover a centro area, che di testa insacca per il 2-0
45’ + 3’ Ci prova Moscati con un destro a giro da fuori area, pallone alto sopra la traversa.

Secondo tempo
3’ Pecorino riceve un passaggio filtrante in area, controlla e conclude, ma il tentativo termina largo a fil di palo.
7’ Tait supera il proprio marcatore sulla fascia destra e serve Casiraghi in mezzo, che di tacco prova l'assist per Fischnaller: l'attaccante arriva sul pallone ma conclude di poco a lato.
14’ Sfiora il bis su punizione Casiraghi: il suo tiro si spegne a lato del palo.
26’ Il neo entrato De Graca si trova solo al limite dell’area biancorossa, prova la conclusione, scavalca Poluzzi, ma la palla finisce sulla traversa.
38’ Davi sin invola sulla sinistra e crossa per Odogwu, il cui colpo di testa è controllato da Garofani sulla linea di porta.
42’ Ancora Odogwu devastante a sinistra, lascia indietro il difensore e crossa per Candellone, che si coordina e conclude al volo: Garofani gli nega il gol con un prodigioso intervento sulla linea.
45’ + 3’ Gatto si trova solo davanti a Garofani si fa parare il tiro sul primo palo.
La JuventusU23 si arrende al “Druso”
F.C. SÜDTIROL - F.C. JUVENTUS UNDER 23 2-0 (2-0)
F.C. SÜDTIROL (4-3-2-1):
Poluzzi; Fabbri (4’ st Davi), Curto, Zaro, De Col; Tait, Moscati (21’ st Gatto), Broh; Casiraghi, Rover; Fischnaller (21’ st Candellone).
A disposizione: Meli, Marano, Vinetot, Fink, Heinz.
Allenatore: Ivan Javorcic
F.C. JUVENTUS UNDER 23 (4-3-3): Garofani; Leo, Riccio (32’ pt Stramacccioni), Poli (34’ st Compagno), Anzolin; Sersanti, Leone (1’ st Cudrig), Miretti; Soulè (20’ st De Graca), Sekulov (1’ st Pecorino), Akè.
A disposizione: Daffara, Senko, Zuelli, Palumbo, Boloca, Mulazzi, Nicolussi Caviglia.
Allenatore: Lamberto Zauli
ARBITRO: Mario Cascone di Nocera Inferiore
ASSISTENTI: Roberto Fraggetta di Catania e Milos Tomasello Andulajevic di Messina
IV UFFICIALE: Gianluca Martino di Firenze
RETI: 22’ pt 1:0 Casiraghi (FCS); 41’ pt 2:0 Rover (FCS).
NOTE: cielo coperto, temperatura attorno ai 12°, campo in ottime condizioni.
Ammoniti: 21’ pt Poli (J), 37’ pt Moscati (FCS), 45’ + 5’ pt Aké (J); 31’ st Sersanti (J).
Angoli: 4-5 (4-1).
Recupero: 5’+ 4’

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.