30.05.2021
Nell'andata dei quarti di finale dei playoff, i biancorossi si arrendono agli irpini. Ora il ritorno al Druso
US Avellino 1912-FC Südtirol 2-0 al termine del primo atto dei quarti di finale dei play-off di serie C. Sul sintetico dello stadio “Partenio - Adriano Lombardi” del capoluogo irpino, nella prima sfida di tutti i tempi tra le due squadre, l’US Avellino 1912 vince la gara d’andata del secondo turno della fase nazionale dei play-off per la promozione in serie B.
A decidere le sorti di “gara-1” due reti nella ripresa. Al 28’ potente conclusione mancina di Tito ad incrociare dalla sinistra, palla che si insacca alle spalle di Poluzzi: 1-0. Al 35’ corner di Aloi dalla destra, Santaniello anticipa due difensori sul primo palo e batte Poluzzi, sorpreso dal colpo di testa dell'attaccante: 2-0. L’FCS chiude in dieci in seguito all’espulsione di Marchi.
Ora il ritorno, in programma mercoledì prossimo 2 giugno sul terreno dello stadio “Druso” di viale Trieste a Bolzano (calcio d’inizio alle 17.30). L’FC Südtirol in qualità di migliore terza classificata dei tre gironi al termine della stagione regolare è entrata in scena anche in questa fase con il ruolo di testa di serie alla pari di Alessandria, Padova e Catanzaro (seconde in regular season nei tre gironi, al debutto nei play-off), quindi con la possibilità di superare il turno in caso di parità complessiva dopo i 180 minuti.

IN CAMPO

Mister Pietro Braglia schiera gli irpini padroni di casa con il tradizionale 3-5-2. Tra i pali Forte; Laezza, Dossena, Illanes; in difesa, Ciancio, Carriero, Aloi, D'Angelo e Tito a centrocampo, Fella e Maniero punte.
Mister Stefano Vecchi schiera l’FCS con il 4-3-2-1. Davanti a Poluzzi: Fabbri, Curto, Vinetot, Morelli in difesa, Tait. Greco e Karic in mezzo al campo con Voltan e Rover alle spalle di Odogwu.

LIVE MATCH
Primo tempo

10’ Primo angolo dalla sinistra: Tito mette in mezzo la palla si blocca in mischia, Dossena prova la conclusione spedendo sul fondo.
14’ Testa di Carriero da centro area (servito da Tito) palla fuori bersaglio.
34’ Karic vince un duello aereo con Aloi, avvia la ripartenza Odogwu in tre contro uno non riesce a servire lo smarcato Rover, anticipato da Forte.
40’ Ciancio pressato in area, perde il pallone, in area Rover incrocia il tiro troppo lungo.

Secondo tempo
3’ Maniero per Fella conclusione di destro, Poluzzi smanaccia in angolo.
18’ Incursione di Casiraghi dalla destra entra in area e subisce anche un contatto, si continua a giocare e la retroguardia di casa si disimpegna con affanno.
20’ Testa di Illanes sugli sviluppi di un corner, Poluzzi si salva.
28’ Potente conclusione mancina di Tito ad incrociare dalla sinistra, palla che si insacca alle spalle di Poluzzi: 1-0
31’ Casiraghi ci prova di destro da fuori area, Forte respinge a fatica in corner.
33’ Potente conclusione di Marchi, respinta di Forte.
35’ Corner di Aloi dalla destra, Santaniello anticipa due difensori sul primo palo e batte Poluzzi, sorpreso dal colpo di testa dell'attaccante.


US AVELLINO 1912 - FC SÜDTIROL 2-0 (0-0)
US AVELLINO 1912 (3-5-2):
Forte; Laezza (26’ Rizzo), Dossena, Illanes; Ciancio, Carriero (34’ st Adamo), Aloi, D'Angelo (43’ st De Francesco), Tito; Fella (26’ st Santaniello), Maniero (43’ st Bernardotto).
A disposizione: Pane, Leoni, Miceli, M. Silvestri, Errico, Rocchi, L. Silvestri
Allenatore: Pietro Braglia
FC SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Fabbri, Curto, Vinetot, Morelli; Tait. Greco (44’ st Fink), Karic (36’ st Beccaro); Voltan (13’ st Casiraghi), Rover (26’ st Fischnaller); Odogwu (13’ st Marchi).
A disposizione: Meneghetti, Pircher, El Kaouakibi, Davi, Malomo, Polak, Magnaghi.
Allenatore: Stefano Vecchi
ARBITRO: Daniele Rutella di Enna
ASSISTENTI: Salvatore Emilio Buonocore di Marsala e Andrea Niedda di Ozieri
IV UFFICIALE: Valerio Maranesi di Ciampino.
RETI: 28’ st 1:0 Tito (AV); 35’ st 2:0 Santaniello (AV).
NOTE: pomeriggio con cielo parzialmente coperto, temperatura sui 21°; campo sintetico; gara a porte chiuse.
Ammoniti: 31’ pt Illanes (AV), 33’ Lezza (AV), 40’ Greco (FCS); 15’ st Curto (FCS), 20’ st Braglia all. Avellino; 38’ st Tait (FCS); 38’ Vecchi all. FCs, 44’ st De Francesco (AV).
Espulsi: al 37’ st Marchi (FCS); dopo il fischio finale cartellino rosso ad El Kaouakibi (FCS).
Angoli: 6-2 (4-1).
Recupero: 1’+ 5’

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Paolo Bravo relatore al corso per Direttore sportivo
Paolo Bravo relatore al corso per Direttore sportivo
Una tavola rotonda con gli allievi del percorso formativo promosso a Coverciano dal Settore Tecnico della Figc per parlare della figura professionale e delle varie realtà in cui può operare
Rescissione consensuale del contratto con Mattia Sprocati
Rescissione consensuale del contratto con Mattia Sprocati
Il giocatore, attaccante-ala destra, era arrivato in biancorosso l’estate scorsa
Rover: "Cerco di dare sempre il massimo, indipendetemente dalla posizione"
Rover: "Cerco di dare sempre il massimo, indipendetemente dalla posizione"
L'attaccante biancorosso, autore della rete del definitivo 2 a 2, commenta il pareggio con l'Ascoli
Bisoli: "Segnali positivi: l'abbiamo ripresa due volte e cercato pure di vincerla"
Bisoli: "Segnali positivi: l'abbiamo ripresa due volte e cercato pure di vincerla"
La conferenza stampa del tecnico dopo il pareggio per 2 a 2 con l'Ascoli
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati