08.02.2022
CALCIO D'INIZIO ALLO STADIO “Gavagnin-Nocini” ALLE ORE 14:30
Il tour de force dell’FC Südtirol procede. Mercoledì 9 febbraio è in programma infatti il recupero della prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie C girone A 2021-2022 che vedrà i biancorossi di scena sul campo della Virtus Vecomp Verona. Calcio d’inizio alle ore 14.30 sul terreno dello Stadio “Gavagnin-Nocini”, nel quartiere di Borgo Venezia della città scaligera.
I biancorossi di mister Ivan Javorcic proseguono gli impegni previsti da un fittissimo calendario con la sesta gara da quanto è ripresa l’attività dopo lo stop forzato. Dopo i successi sul terreno della Pergolettese, in casa con Triestina, Legnago e Albinoleffe in rapida successione e la preziosa affermazione esterna di sabato scorso sul campo del Renate, si accingono ora ad affrontare i rossoblù veronesi da primi della classe, imbattuti, con 59 in 23 gare giocate frutto di 18 vittorie e 5 pareggi con 32 reti all’attivo e solo 5 al passivo. A 7 lunghezze e una gara giocata in più (24) si trova il Padova e, al terzo posto, a quota 46 il Renate e la Feralpisalò con 24 gare giocate a testa.

La Virtus Verona occupa attualmente la 13esima posizione in classifica in condominio con Pergolettese e il Fiorenzuola a quota 26 punti (5 vittorie, 11 pareggi, 7 sconfitte con 21 reti segnate e 23 subite), di cui 12 punti in casa in 10 gare giocare (2 vittorie, 6 pareggi, 2 sconfitte, 7 reti segnate, 8 subite). La compagine di mister Luigi Fresco proviene da tre stop di fila: sabato scorso a Vercelli (1-0), a Piacenza (1-0), in casa con la Pergolettese (0-2), dopo i pareggi a Legnago (0-0) e con il Padova (0-0) e il successo in casa della Pro Sesto (2-0).

L’FC Südtirol in 11 gare esterne ha colto 27 punti (8 vittorie e 3 pareggi, 13 reti realizzare e 3 subite).


GLI AVVERSARI
La storia in breve - la Virtus Vecomp Verona, diventata la seconda squadra professionistica della città scaligera, rappresenta il quartiere di Borgo Venezia. Fondata nel 1921, vanta quale miglior risultato le quattro partecipazioni consecutive alla terza serie italiana. Quella in corso è la quarta stagione di fila dei rossoblù in serie C e arriva dopo il risultato migliore in assoluto (11esimo posto in campionato e secondo turno dei playoff di girone).
Allenatore: la Virtus Verona si caratterizza per una grande continuità gestionale: è presieduta e allenata da Luigi “Gigi” Fresco, che esercita ambedue le funzioni da oltre tre decenni, esattamente dal 1982. Pure il suo predecessore, Sinibaldo Nocini, ebbe grande longevità in carica, essendo rimasto alla presidenza del club per 20 anni (1961-1981)

I PRECEDENTI
Sono sei i precedenti: 3 vittorie biancorosse, una veronese e due pareggi, Nella stagione 2018-2019: all’andata, il 30 settembre 2018 successo interno dei veronesi per 3-2 (1-0 Momentè al 14’, 1-1 Mazzocchi al 42’, 2-1 Manarin al 58’, 2-2 De Cenco all’84’, 3-2 Speri all’87’), nel ritorno, in viale Trieste, il 26 gennaio 2019 finì 1-1 (4’ Ferrara 0-1, 17’ Romero 1-1). Nel 2019-2020 andò in scena -causa lockdown - solo la gara d’andata il 27 ottobre al Druso con il successo per 1-0 dell’FCS (Petrella al 40’). 2021-2021, il 19 dicembre, al “Gavagnin-Nocini” 2-2: 0:1 5’ pt Beccaro (FCS), 1:1 19’ pt Pittarello (VVR), 1:2 17’ st Danti (VVR), 2:2 29’ st Magnaghi (FCS); nel girone di ritorno, l’11 aprile 2021, al “Druso”, l’FCS si impose per 2-0. Un gol per tempo: al 25’ Rover, al 33’ della ripresa il raddoppio di Fischnaller. Nel primo turno del campionato in corso, al Druso, il 28 agosto successo biancorosso per 1-0 (23’ Casiraghi su rigore).

EX DI TURNO
In biancorosso: Raphael Odogwu è cresciuto calcisticamente nella Virtus Verona: rossoblù dal 2008 al 2014 e nel 2019-2020: 189 gare da D e C con 39 reti. Michael De Marchi ha giocato nella Virtus nel dal decembre 2017 al giungo 2018 in D (18 gare e 4 reti) e nel 2020-2021: 12 gare, 1 rete. Marco Curto nel 2019-2020 ha giocato 18 gare con la Virtus in C. In rossoblù Mattia Marchi, all’FCS dal gennaio 2010 al giugno 2011 (49 gare e 11 reti) e lo scorso anno da gennaio a giugni (9 gare, 1 rete).

L’ARBITRO
A dirigere la gara è stato designato il Signor Alessandro Di Graci di Como, coadiuvato dai Signori Pietro Pascali di Bologna e Marco Lencioni di Lucca, quarto ufficiale il Signor Stefano Nicolini di Brescia. Il direttore di gara è alla quarta stagione in Can-C: 54 direzioni in campionato, di cui 11 nella corrente stagione (2 nel girone A). Ha diretto FCS-Avellino 1-0, playoff, lo scorso 2 giugno. Gli altri precedenti; Padova-Virtus Verona 2-3 del 22 gennaio 202, Virtus Verona-Vis Pesaro 0-2 del 4 novembre 2018 e Imolese-FCS 2-0 del 28 aprile 2019.

LA PARTITA IN DIRETTA
Diretta televisiva pay-per-view su ElevenSports, diretta live- ticker; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti e di Radio NBC Rete Regione.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Daniele Casiraghi ed Elena oggi sposi
Daniele Casiraghi ed Elena oggi sposi
Fiori d'arancio per il numero 17 biancorosso
I primi appuntamenti della nuova stagione
I primi appuntamenti della nuova stagione
Ritrovo il 4 luglio, a seguire visite mediche e test, quindi il ritiro in Val Ridanna dal 10 al 22 luglio, le amichevoli con la squadra locale e con il Sassuolo il 21 luglio a Vipiteno prima della Coppa Italia
Rover: “Quando mi è stato proposto il rinnovo non ci ho pensato due volte”
Rover: “Quando mi è stato proposto il rinnovo non ci ho pensato due volte”
Le dichiarazioni dell’attaccane biancorosso dopo il prolungamento del contratto
Rover rinnova con l’FCS fino al 2025
Rover rinnova con l’FCS fino al 2025
Il 23enne attaccante trevigiano, cresciuto nell’Inter, biancorosso dall’estate 2019, 116 gare giocate con 21 reti e 5 assist, ha sottoscritto il prolungamento del contratto di tre anni
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.