14.03.2021
CENTESIMA PANCHINA IN BIANCOROSSO PER IL MISTER
Stefano Vecchi raggiunge quota 100. Domenica, al “Druso”, contro l’Imolese il nostro allenatore arriva alla tripla cifra in quando a presenze sulla panchina biancorosssa. E’ il primo mister a raggiungere il prestigioso traguardo nella storia venticinquennale dell’FC Südtirol.

L’allenatore nato a Bergamo il 20 luglio del 1971 ha assunto la guida dell’FCS in due diversi periodi. Il primo risale alla stagione 2012-2013 in Lega Pro Prima Divisione: esordio con pareggio per 1-1 sul campo dell’AlbinoLeffe e quarto posto in classifica a fine campionato. Un piazzamento che consente all’FC Südtirol di disputare per la prima volta i play-off nella terza divisione nazionale arrivando alla semifinale con il Carpi (1-2 al “Druso”, 2-2al “Cabassi”). La stagione successiva la serie B, proprio con il Carpi, neopromosso.

Dal 2014 l’esperienza alla guida della Primavera dell’Inter, con cui vince il Torneo di Viareggio 2015 e la Coppa Italia Primavera 2016. Il 1º novembre 2016, dopo l'esonero di Frank de Boer, viene chiamato a guidare temporaneamente la prima squadra dell'Inter, esordendo il 3 novembre in Europa League contro il Southampton. Il 6 novembre fa l'esordio in Serie A contro il Crotone, vincendo a San Siro per 3-0. L'8 novembre, dopo la nomina di Stefano Pioli come nuovo allenatore dell'Inter, Vecchi torna ad allenare la Primavera per poi essere richiamato a condurre la squadra nelle ultime tre partite di campionato (7° posto finale). Con la Primavera neroazzurra si aggiudica lo scudetto 2017 (primo e unico nella storia del calcio italiano a vincere la Primavera sia da giocatore che da tecnico), la Supercoppa 2018 e, nello stesso anno, il Torneo di Viareggio e per la seconda volta il campionato Primavera.

Nel 2018 l’esperienza a Venezia (serie B). Il 27 giugno 2019 inizia la sua seconda esperienza alla guida dell’FCS: nel 2020 quarto posto e il secondo turno dei play-off.

Da tecnico biancorosso Stefano Vecchi vanta 48 vittorie e 26 pareggi; 26 le sconfitte nelle sue prime 100 presenze, per una media punti di 1,7.


Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Daniele Casiraghi è il “Giocatore Putzer” dei mesi di aprile e maggio
Daniele Casiraghi è il “Giocatore Putzer” dei mesi di aprile e maggio
Il fantasista classe 1993, in biancorosso dal 2019 e secondo miglior marcatore nella storia del club, autore della doppietta sul campo della Triestina nella gara decisiva per la promozione in serie B si è aggiudicato il premio grazie alla votazione dei tifosi sui social Instagram e Twitter del club
Il ritiro estivo nello splendore dell’Hotel Schneeberg
Il ritiro estivo nello splendore dell’Hotel Schneeberg
La preparazione in altura avrà luogo quest’anno dal 10 al 22 luglio e si svolgerà ancora una volta presso il rinomato Family Resort & Spa della famiglia Kruselburger in località Masseria, con gli allenamenti in programma sul campo di Stanghe
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.