02.03.2021
La preview del match contro i marchigiani
L’FC Südtirol torna sul terreno del “Druso” per ospitare l’Alma Juventus Fano, nella 28esima giornata, nona a del girone di ritorno del campionato di serie C girone B. L’appuntamento con il nuovo turno infrasettimanale è per mercoledì’ 3 marzo con calcio d’inizio alle ore 17.30 in una gara che si gioca in modalità “a porte chiuse”.
La formazione di mister Stefano Vecchi è reduce dal rotondo successo conseguito sabato pomeriggio in casa della Sambenedettese: 4-0, con tripletta di Fischnaller (5 reti al suo attivo fino ad ora) e gol di Casiraghi, al settimo centro personale. I biancorossi si sono portati così a tre punti dalla capolista Padova, che ha chiuso a reti inviolate la gara interna con il Cesena e si trovano in condominio con il Perugia (8 vittorie e un pareggio nelle ultime 9 gare), al quinto successo di fila a spese del Modena e con due gare da recuperare.
L’Alma Juventus Fano proviene dal pareggio interno con un gol per parte nel match con il Ravenna arrivato dopo il successo esterno conseguito a Mantova. La formazione di Flavio Destro, 25 punti in 26 gare, nelle ultime nove giornate ha colto 14 punti, frutto di 3 vittorie e 5 pareggi.

IN CAMPO
Mister Vecchi recupera Hannes Fink, al rientro dopo aver scontato la giornata di squalifica per somma di ammonizioni. Raphael Odogwu e Emanuele Gatto che lo scorso 14 febbraio avevano riportato entrambi uno stiramento muscolare proseguono i rispettivi percorsi di recupero. I tempi del primo sono indicativamente quantificabili in quattro settimane, mentre per il secondo si ipotizzano due settimane. Per quanto riguarda Mattia Marchi, che aveva riportato invece una elongazione muscolare al polpaccio il recupero completo dovrebbe avvenire per la gara interna con l’Imolese.

GLI AVVERSARI
La storia in breve: L'Alma Juventus Fano 1906 è la squadra di Fano (provincia Pesaro-Urbino), la terza cittadina più popolosa delle Marche dopo Ancona e Pesaro. La società granata nacque nel 1906 e vanta 31 campionati nella terza divisione nazionale. Il miglior piazzamento in terza divisione è il terzo posto conquistato nel girone A della serie C1 1980-1981. Nel 2015-2016 grazie al secondo nel girone F della Serie D ha disputato e vinto i play-off nazionali ottenendo la promozione in Lega Pro in sostituzione dello Sporting Bellinzago e da allora milita ininterrottamente in serie C.
L’allenatore: Flavio Destro, 58 anni, ex Fermana è stato chiamato martedì scorso a rilevare il 65enne Marco Alessandrini (sulla panchina dell’FC Südtirol nel 2008-2009, dal 12 novembre al 19 maggio) che aveva assunto il timone dei granata nel dicembre del 2019.
Il cammino in campionato: 25 punti in 26 gare giocate per i granata marchigiani: 4 vittorie, 13 pareggi e 9 sconfitte, con 24 reti segnate e 20 subite, di cui 13 punti (2 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte) nelle 12 gare esterne fin qui disputate con 9 reti segnate e 12 subite). La formazione di Flavio Destro nelle ultime nove giornate ha colto 14 punti, frutto di 3 vittorie e 5 pareggi.
Marcatori: 8 reti Riccardo Barbuti, 28enne punta centrale, cresciuto nella primavera del Sassuolo, 195 gare in serie C con 31 reti con le casacche di Fano, Teramo, Gavorrano, Lumezzane, Torres, Pordenone e Barletta, oltre a 6 gare in B nel 2010-2011 con il Sassuolo. 3 reti Vincenzo Ferrara.
Mercato di gennaio - acquisti: Gentile (Foggia), Haetley (Piacenza), Cason (Matelica), Montero (Monopoli), Sbarzella (svincolato), Valeau (Roma), Urso (Catanzaro); cessioni: Di Sabatino (Vis Pesaro), De Vito (Cavese), Baldini (Cittadella), Isacco (Fermana), Said (Foggia), Longo (fine prestito Parma), Parlati (Catanzaro).
EX DI TURNO
Kayro Flores Heatley, nato a Roma il primo aprile del 1998 da papà nicaraguense e madre inglese, conosciutisi nella capitale dopo esservi trasferiti per studiare all’università, Flores Heatley è figlio di una cugina di Mark Heately, il famoso ex attaccante del Milan, il cui nonno fu erroneamente registrato all’anagrafe come Hateley. Kayro Flores è una seconda punta di piede destro, che sa giocare all’occorrenza da trequartista. Nell’FCS giocò la stagione 2017-2018, proveniente dalla Nuorese in D, che lo prelevò dalla Lupa Castelli Romani con cui debuttò in C (3 presenze nel 2015-2016). 14 presenze in biancorosso.

I PRECEDENTI
Bilancio favorevole ai biancorossi che negli 9 precedenti hanno colto 6 vittorie e 3 pareggi.
1-1 nella sfida d’andata: 45 + 2’ st rig. Parlati (F), 45’ + 5’ st rig Casiraghi (FCS).
Lo scorso anno doppio successo biancorosso. All’andata, al “Raffaele Mancini”, finì 2-0 grazie alle reti messe a segno nella ripresa da Turchetta al 24’ e da Rover al 45’. Nel ritorno, il 16 febbraio, al “Druso”, identico risultato con doppietta di Rover, a segno al 25’ del primo tempo e all’8’ della ripresa. Gli altri confronti diretti tra le due squadre risalgono alle stagioni 2016-2017, 2017-2018 e 2018-2019. Il 27 agosto 2016, al “Druso” finì 2-0 grazie alle reti di Gliozzi e Tulli. Nel ritorno, in terra marchigiana 0-0. Nel 2017-2018 due successi dell’FCS: a Fano con gol-partita di Berardocco e al “Druso” con reti di Fink e Tait (con un rigore fallito). Nella stagione 2018-2019: 0-0 in casa e successo a Fano per 3-0 con gol di Tait, Vinetot e Morosini.

L’ARBITRO
A dirigere la sfida del “Druso” è stato designato il Signor Gino Garofalo della sezione di Torre del Greco coadiuvato dagli assistenti Signori Luca Landoni di Milano e Andrea Zezza di Ostia Lido, quarto ufficiale il Signor Abdoulaye Diop di Treviglio. Il Sig. Garofalo è alla quinta stagione in serie C e alla 52esima direzione nel campionato di terza divisione nazionale18esima nel girone B. I precedenti con le due squadre: 2019-2020 Vicenza-Fano 2-1, 2018-2019 Fano-Vicenza 0-0, 2017-2018 FCS-Fano 2-0 (8 aprile 2018).

LA PARTITA IN DIRETTA
Diretta televisiva pay-per-view su ElevenSports https://elevensports.it; diretta live- ticker sul sito www.fc-suedtirol.com; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti.

IL PROGRAMMA SERIE C GIRONE B
28. Giornata (9a girone di ritorno) - 2 e 3 marzo 2021

Perugia -Sambenedettese02.03 H. 17.30
Legnago-Carpi03.03 H. 15.00
Fermana-Cesena 03.03 H. 15.00
Vis Pesaro-Feralpi03.03 H. 15.00
Arezzo-Mantova 03.03 H. 15.00
Fcs -Aj Fano 03.03 H. 17.30
Triestina-Gubbio03.03 H. 17.30
Modena-Imolese 03.03 H. 17.30
Ravenna-Matelica 03.03 H. 17.30
Virtus V. Vr-Padova 03.03 H. 20.30

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
I convocati per Palermo - FCS
I convocati per Palermo - FCS
L'elenco dei calciatori a disposizione di mister Pierpaolo Bisoli
Il Palermo guidato dall’ex capitano Eugenio Corini
Il Palermo guidato dall’ex capitano Eugenio Corini
Il club siciliano vanta 34 presenze in serie A e 46 in B: nella stagione scorsa i rosanero si sono aggiudicati i playoff della terza serie
Bisoli: “Palermo squadra forte, ma l’affronteremo senza paura”
Bisoli: “Palermo squadra forte, ma l’affronteremo senza paura”
La conferenza stampa del tecnico biancorosso in vista della gara esterna al “Renzo Barbera”
Sabato si ricomincia da Palermo
Sabato si ricomincia da Palermo
Dopo la sosta, nella settima giornata della Serie B 2022-2023, l’FC Südtirol guidato da mister Pierpaolo Bisoli torna in campo allo Stadio Renzo Barbera il primo ottobre alle ore 14.00
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati