01.11.2020
I biancorossi tornano a giocare a Bolzano e impattano sullo 0-0 con la Sambenedettese
L’FC Südtirol pareggia per 0-0 contro la Sambenedettese, Nell’ottava giornata del girone d’andata della serie C girone B, i biancorossi tornano al “Druso”, in un impianto già ampiamente ristrutturato e impattano a reti inviolate contro i marchigiani guidati da qualche giorno da Mauro Zironelli, chiamato a sostituire Paolo Montero.  L’ultima volta al “Druso” risaliva al 16 febbraio scorso in occasione della vittoriosa gara con il Fano (2-0, doppietta di Rover) poi ancora una giornata prima del lockdown e poi, a luglio, la ripresa con i play-off. La quarta gara “interna” stagionale è contro la Sambenedettese sul campo amico di viale Trieste con il nuovo manto erboso riscaldabile, con una ristrutturata tribuna, funzionale e accogliente, a ridosso del terreno di gioco, con nuovi spogliatoi e servizi La partita si disputa a porte chiuse, in osservanza a quando disposto dalle autorità competenti a causa dell’emergenza sanitaria.I biancorossi costruiscono diverse occasioni importanti, ma non riescono a finalizzare nel modo migliore e alla fine conquistano un punto.

IN CAMPO
Mauro Zironelli
presenta i marchigiani con il 3-5-2: tra i pali Nobile, difesa con Enrici, D’Ambrosio e Di Pasquale, in mezzo al campo Scrugli, Angiulli, Mawuli, D’Angelo; Leporace, in avanti Lescano e Lopez.
Mister Stefano Vecchi, privo degli infortunati Odogwu, Fischnaller e Poloak, presenta l’FCS con Poluzzi tra i pali, linea difensiva con El Kouoakibi, Vinetot, Malomo e Fabbri, a centrocampo Tait. Gatto e Karic con Casiraghi alle spalle di Rover e Magnaghi. 

LIVE MATCH
Primo tempo

9’ Contropiede biancorosso, Rover dalla destra prova il diagonale a portiere fuori dai pali, D'Ambrosio insegue la palla e la accompagna sul fondo.
12’ La Samb ci prova con un tiro incrociato di Mawuli dal limite, palla deviata da Poluzzi e primo corner per gli ospiti.
16’ Punizione dalla trequarti: Angiulli spedisce la palla in area, Mawuli prova la conclusione mandando la palla sopra la traversa.
21’ Punizione a giro di Casiraghi da una ventina di metri, la palla sfila sul fondo alla sinistra di Nobile.
24’ Destro di Gatto sugli sviluppi del primo angolo biancorosso, Nobile tocca in angolo.
26’ In area ospite Rover imbecca Karic, conclusione potente, respinge a pugni uniti Nobile, riprende Rover che deposita in rete in diagonale ma l’arbitro annulla per fuorigioco.
33’ Prolungata manovra offensiva biancorossa conclusa da El Kaouakibi da fuori area con la palla sul fondo di poco.
36’ Suggerimento di Karic per Magnaghi, tocco alto da ottima posizione.
37’ Casiraghi per Rover, al volo da poco dentro l’area, palla alta.
45’ Invitante pallone in area piccola di Kari per Tait che manca di poco il bersaglio.

Secondo tempo  
10’ Casiraghi: punizione dalla destra sulla trequarti piazza la palla a mezza altezza in area, tuffo di Tait che manca di poco il bersaglio.
16’ Casiraghi entra in area ospite, D'Ambrosio lo anticipa al momento del tiro: angolo per i biancorossi.
18’ Magnaghi prova la conclusione: debole, fuori dallo specchio.
20’ Ci prova Angiulli da fuori area, Poluzzi devia in angolo.
35’ Colpo di testa centrale da poco dentro l'area di Mawuli, para Poluzzi.
41’ Turchetta conclude sull’esterno della rete. 
45’ + 4’Grande girata al volo in area di Semprini, para Nobile e l'arbitro fischia la fine: 0-0

FC SÜDTIROL - S.S. SAMBENEDETTESE 0-0 (0-0)
FC SÜDTIROL (4-3-1-2):
Poluzzi; El Kaouakibi, Vinetot, Malomo, Fabbri; Tait. Gatto, Karic (40’ st Greco); Casiraghi (23’ st Turchetta); Rover (40’ st Semprini), Magnaghi (23’ st Fink). 
A disposizione: Meneghetti, Pircher, Curto, Gigli, Davi, Calabrese, Greco. Semprini.
Allenatore: Stefano Vecchi
S.S. SAMBENEDETTESE (3-5-2): Nobile; Enrici, D’Ambrosio, Di Pasquale; Scrugli (43’ st Lavilla), Angiulli, Mawuli, D’Angelo (15’ st Rocchi), Liporace (43’ st De Goicoechea); Lescano (15’ st Botta), Lopez (5’ st Nocciolini).
A disposizione: Laborda, Biondi, Occhiato, Malotti, Serafino, Masini, De Ciancio. 
Allenatore: Mauro Zironelli 
ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore   
ASSISTENTI: Michele Somma e Francesco D’Apice di Castellamare di Stabia  
IV UFFICIALE: Daniele Perenzoni di Rovereto
NOTE: cielo parzialmente coperto, temperatura mite, campo in ottime condizioni. Ammoniti: 15’ pt. Malomo (FCS), 23’ Mawuli (S), 35’ D’Angelo (S), 23’ st Enrici (S), 34’ st Botta (S). Angoli: 6-5 (3-2).  Recupero: 1’+ 4’
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Arpili e Vagnini nello staff di mister Zauli
Arpili e Vagnini nello staff di mister Zauli
Completato lo staff tecnico della prima squadra biancorossa con l’inserimento in organico del nuovo preparatore atletico e del nuovo match analyst Lorenzo Vagnini accanto ai riconfermati Leandro Greco (vice-allenatore) e Massimo Marini (preparatore dei portieri)
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Le dichiarazioni del difensore biancorosso cresciuto in casa dopo il rinnovo del contratto
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Il 22enne difensore-esterno basso mancino cresciuto nelle giovanili biancorosse ha sottoscritto un nuovo contratto con il club biancorosso con scadenza fissata tra tre anni
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Secondo l’estremo difensore, 31 enne, tornato in biancorosso dieci anni dopo e con un bagaglio d’esperienza importante con l’esperienza in serie A e quasi duecento gare in B per raggiungere qualsiasi obiettivo bisogna essere uniti, compatti e costanti nel lavoro quotidiano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.