10.04.2022
Sul terreno dello Stadio-Velodromo “Attilio Pavesi” nella 36esima giornata, 17esima e terzultima del girone di ritorno l’FC Südtirol si impone con un perentorio 4-0 ai rossoneri del centro piacentino: nel primo tempo segnano De Marchi e Voltan su rigore,
Nella 36esima giornata, 17ettesima e terzultima del girone di ritorno del campionato di Serie C girone A 2021-2022 l’FC Südtirol supera il Fiorenzuola con il punteggio di 0-4 (0-2 al riposo) sul terreno dello Stadio-Velodromo “Attilio Pavesi” della cittadina emiliana in provincia di Piacenza.
La gara si sblocca al 6’: cross teso dalla banda mancina di Davi in mezzo all'area dove De Marchi controlla, eludendo l'intervento di Varoli e fa partire un potente destro mandando la palla in rete per lo 0-1. Raddoppio al 41’. Sul cross dalla destra di Tait, in area, Stronati tocca con il braccio: calcio di rigore. Dal dischetto calcia Voltan di destro, Battaiola intuisce ma non ci arriva e la palla si insacca alla sinistra del portiere. 0-2. Nella ripresa i biancorossi calano il tris: Rover, in area ha la meglio su Varoli e insacca con un potente destro basso ad incrociare. Il poker lo firma Beccaro al 41’ approfittando un errore di Battaiola. In classifica i biancorossi di mister Ivan Javorcic si portano a quota 86 e si mantengono in vetta con due lunghezze di vantaggio sul Padova, vittorioso in casa contro la Giana Erminio. Sabato prossimo, 16 aprile, allo Stadio “Druso” di Bolzano (calcio d’inizio alle ore 14.30) andrà in scena lo scontro diretto al vertice tra l’FC Südtirol e i biancoscudati patavini.

IN CAMPO
Mister Luca Tabbiani, schiera il Fiorenzuola con il 4-3-3: davanti al portiere Battaiola, difesa a 4 con Danovaro, Ferri, Varoli e Dimarco, a centrocampo Oneto, Fiorini e Stronati, in avanti Giani, Mastroianni, Zunno.  
Mister Ivan Javorcic schiera l’FCS con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, linea difensiva con Davi, Curto, Vinetot, De Col; in mezzo al capo Tait, Broh e H’Maidat con Voltan e Rover dietro a De Marchi.  

LIVE MATCH
Primo tempo

2’ Destro di Rover da fuori di Rover deviato, controlla senza problemi Battaiola.
6’ Cross teso dalla banda mancina di Davi in mezzo all'area dove De Marchi controlla eludendo l'intervento di Varoli e fa partire un potente destro mandando la palla in rete: 0-1

20’ Punizione con il mancino dalla destra di Dimarco per la torre di Mastroianni, Tait salva con bravura.
23’ Biancorossi vicini al raddoppio con la conclusione di Voltan da centro area, Battaiola respinge d'istinto il tiro a mezza altezza.
28’ Conclusione di De Marchi dal limite, potente, Vanoli devia -forse con il braccio- palla in corner.
29’ Broh, dalla sinistra, sventaglia in area per la testa di Tait, palla tra le braccia del portiere.
34’ Nuova ghiotta occasione ospite: rapida ripartenza sulla destra di Voltan che entra in area e far partire un diagonale potente, palla out di poco.
41’ Cross dalla destra di Tait, in area Stronati tocca con il braccio: calcio di rigore. Batte Voltan di destro, Battaiola intuisce ma non ci arriva e la palla si insacca alla sinistra del portiere. 0-2.

Secondo tempo  
2’ Punizione potente da oltre 20 metri di Ferri, palla sul fondo di non moltPunizione potente da oltre venti metri di Ferri, palla sul fondo di non molto.
5’ Splendida giocata di Rover con conclusione rasoterra in diagonale da dentro l'area, sulla destra, palla di un soffio sul fondo.
10’ Sinistro al volo da venti metri di H.Maidat palla alta sopra la traversa.
27’ Gran gol di Rover, che cala il tris: in area ha la meglio su Varoli e insacca con un potente destro basso ad incrociare: 0-3
41’ Errore di Battaiola che favorisce la quarta rete di Beccaro che fissa il finale: 0-4
45’ Occasione di Currarino in rovesciata Poluzzi e la traversa negano la rete.

US FIORENZUOLA- FC SÜDTIROL  0-4 (0-2) 
US FIORENZUOLA: (4-3-3):
Battaiola; Danovaro, Ferri (13’ st Sartore), Varoli, Dimarco; Oneto (26’ st Piccinini), Fiorini, Stronati (33’ st Arrondini); Giani, Mastroianni (33’ st Currarino), Zunno (13’ st Bruschi).
A disposizione: Burigana, Potop, Ghisolfi, Nelli, Cavalli, Mamona, Guglieri.
Allenatore: Luca Tabbiani 
FC SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Davi (14’ st Fabbri), Curto, Vinetot, De Col; Tait, Broh (26’ st Moscati), H’Maidat (26’ st Eklu); Voltan (33’ st Beccaro), Rover; De Marchi (14’ st Odogwu).  
A disposizione: Meli, Malomo, Fink, Fischnaller, Galuppini, Casiraghi, Zaro.
Allenatore: Ivan Javorcic 
ARBITRO: Paolo Bitonti di Bologna     
ASSISTENTI: Cosimo Cataldo di Bergamo e Luca Testi di Livorno    
IV UFFICIALE: Andrea Rizzello di Casarano   
RETI: 0:1 6’ pt De Marchi (FCS), 0:2 41’ pt rigore Voltan (FCS), 0:3 27’ st Rover (FCS), 0:4 41’ st Beccaro (FCS)
NOTE: cielo sereno, temperatura sui 10°, campo in ottime condizioni.  
Ammoniti: 43’ pt Varoli (F), 7’ st Ferri (F).
Angoli: 2-2 (1-2). Recupero: 1’+3’ 
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.