15.07.2019
F.C. Südtirol comunica di aver acquisito a titolo definitivo per due anni, quindi fino a giugno 2021, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Jan Polak, 30enne difensore di peso, con alle spalle significative esperienze. Nella scorsa stagione ha vestito la casacca del Teramo da gennaio 2019.

Nato a Liberec (Repubblica Ceca), il 26 marzo 1989, Jan Polak (187 cm di altezza per 90 kg di peso forma) è un difensore centrale, piede destro, dai solidi fondamentali. Cresciuto nelle giovanili dello Slovan Liberec, nel 2007 ha debuttato in prima squadra nella Prima Lega della Repubblica Ceca: 30 presenze dal 2007 al 2009.

Dopo una breve parentesi nel Viktoria Plsen e tornato allo Slovan Liberec (12 presenze nella stagione 2009/2010). L’anno successivo l’esperienza nello Usti nad Labem (26 presenze), quindi il ritorno allo Slovan (12 presenze, 1 rete) nel 2011/2012. Poi due stagioni in Polonia, in serie A, al Plast Gliwice (57 presenze, 1 rete), prima del trasferimento in Italia, nel novenbre 2014, per vestire la casacca dello Juve Stabia. Due stagioni a Castellamare di Stabia in serie C girone C con 52 presenze (20 da novembre a giugno 2014 e 32 nel 2015/2016 con 2 reti. Nel 2016/2017 il successo nel campionato di Lega Pro girone A con la maglia della Cremonese, allenata da Attilio Tesser (15 presenze). Nel 2017/2018 un anno nella Casertana in serie C (35 presenze).
Nella scorsa stagione si è accasato al Teramo, serie C girone B, a gennaio disputando 16 partite. 

Jan Polak vanta numerose presenze nelle nazionali giovanili della Repubblica Ceca: under 16 (12), under 17 (20), under 18 (6), under 19 (17), under 21 (1).
  
F.C. Südtirol rivolge un caloroso benvenuto a Jan Polak e gli augura una stagione ricca di soddisfazioni – personali e di squadra – in maglia biancorossa.
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.