03.02.2021
4-2 contro la matricola rivelazione Matelica: segna Voltan, raddoppia Beccaro poi Marchi firma il tris, gli ospiti accorciano con Leonetti, ma Karic cala il poker e, in chiusura, Leonetti fissa il risultato finale
Lunch match con tre punti per l’FC Südtirol. Contro la matricola-rivelazione Matelica finisce 4-2. Nella ventiduesima giornata, terza del girone di ritorno del campionato di serie C girone B, i biancorossi conquistano il dodicesimo successo, settimo casalingo in undici gare giocate al “Druso” e si portano a quota 44 punti in classifica mantenendo la leadership. A sbloccare la gara ci pensa Voltan dopo 8’ trasformando una punizione dal limite da lui stesso procurata. Il neo acquisto calcia di destro sotto la barriera e apre lo score insaccando la palla alla destra di Cardinali, che non ci arriva. Il Matelica prova a reagire, ma i padroni di casa non corrono pericoli e amministrano il vantaggio. Il raddoppio arriva al 15’ della ripresa: Beccaro riceve poco prima del limite dell'area, si libera del marcatore e conclude con un destro a giro che si insacca all'incrocio dei pali. I biancorossi padroni di casa insistono e arrivano alla terza rete al 20’, quando capitan Tait mette in mezzo dalla destra un cross perfetto, su cui arriva Marchi che, di testa, deposita in rete da due passi. Il Matelica risponde al 28’: manovra combinata al limite, la palla arriva a Leonetti in area: tiro respinto da Poluzzi e poi palla messa in rete dopo il sul rimpallo: 3-1.  L’undici di Vecchi cala il poker al 29: batti e ribatti in area ospite, Fischnaller cerca il pertugio, vince un paio di rimpalli, poi perde la palla che arriva a Karic pronto a battere a rete per il rasoterra che vale il 4-1. Nel terzo dei quattro minuti di recupero i marchigiani dimezzano lo svantaggio con Leonetti, che svetta nell'area biancorossa su un cross dalla linea di fondo per il 4-2 finale.

IN CAMPO
Mister Gianluca Colavitto, schiera il Matelica con il 4-3-3: davanti al portiere Cardinali; Toffanari, Zigrossi, De Santis, Di Renzo; a centrocampo Balestrero Pizzutelli, Calcagni, in avanti Moretti, Alberti, Leonetti.
Mister Stefano Vecchi schiera l’FCS con il 4-3-1-2: davanti a Poluzzi, linea difensiva con Fabbri, Vinetot, Malomo e Morelli, a centrocampo Tait, Gatto e Beccaro con Voltan dietro a Odogwu e Rover.  

LIVE MATCH
Primo tempo

7’ Odogwu lancia Rover in profondità, il numero 18 scappa al centrale avversario ma conclude di poco a lato.
8’ Punizione dal limite di Voltan, che calcia di destro sotto la barriera e sblocca la gara. Il calcio piazzato, conquistato dallo stesso Voltan, si insacca alla destra di Cardinali, che non ci arriva, per il vantaggio biancorosso: 1-0
20’ Manovra combinata degli ospiti: Moretti innesca la conclusione di Alberti che calcia da poco dentro l'area, Poluzzi neutralizza a terra.
21’ Moretti raccoglie in area biancorossa un lancio di Leonetti dalla metà campo, favorito da una sbavatura difensiva prova la conclusione ma calcia debolmente sul fondo.
36’ Beccaro riceve palla al limite e calcia di destro, ma Cardinali si allunga e mette in angolo
42’ Voltan avanza palla al piede sulla destra, si accentra e prova la conclusione in diagonale, la palla si spegne sul fondo.

Secondo tempo 
15’ Beccaro riceve poco prima del limite dell'area, si libera del marcatore e conclude con un destro a giro che si insacca all'incrocio dei pali: 2-0
20’ Capitan Tait mette in mezzo dalla destra un cross perfetto, su cui arriva Marchi che, di testa, deposita in rete da due passi: 3-0
28’ Il Matelica combina al limite dell'area, la palla arriva a Leonetti in area: tiro respinto da Poluzzi e poi palla messa in rete dopo il sul rimpallo: 3-1
29’ Batti e ribatti in area ospite, Fischnaller cerca il pertugio, vince un paio di rimpalli, poi perde la palla che arriva a Karic pronto a battere a rete per il rasoterra che vale il 4-1

37’ Cannonata di Tait dal limite dell'area di rigore, la traversa salva Cardinali.
45’ + 3’ Accorcia le distanze Leonetti, che svetta nell'area biancorossa su un cross dalla linea di fondo: 4-2

F.C. SÜDTIROL - S.S. MATELICA 4-2 (1-0) 
F.C. SÜDTIROL (4-3-1-2):
Poluzzi; Fabbri, Vinetot, Malomo (35’ Curto), Morelli; Tait, Gatto, Beccaro (17’ st Karic); Voltan (16’ st Casiraghi); Odogwu (22’ st Fischnaller), Rover (16 st Marchi).
A disposizione: Meneghetti, Picher, El Kaouakibi, Davi, Casiraghi, Greco, Magnaghi.
Allenatore: Stefano Vecchi.
S.S. MATELICA (4-3-3): Cardinali; Toffanari, Zigrossi (8’ st Magri), De Santis (38’ st Maurizi), Di Renzo (8’ st Barbaglia); Balestrero Pizzutelli, Calcagni (17’ st Peroni); Moretti, Alberti (8’ st Bordo), Leonetti. 
A disposizione: Vitali, Fracassini, Santamatianova, Franchi, Ruani.
Allenatore: Gianluca Colavitto
ARBITRO: Eugenio Scarpa di Collegno
ASSISTENTI: Fabrizio Giorgi di Legnano e Alessandro Maninetti di Lovere
IV UFFICIALE: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa
RETI: 1:0 8’ pt Voltan (FCS), 2:0 15’ st Beccaro (FCS). 3:0 20’ st Marchi (FCS), 3:1 28’ st Leonetti (M); 4:1 29’ st Karic (FCS), 4:2 45’ + 3’ Leonetti (M).
NOTE: cielo coperto, temperatura fredda, campo in ottime condizioni. 
Ammoniti: Leonetti (M), Alberti (M), Morelli (FCS), Fischnaller (FCS).
Angoli: 4-1 (1-1). Recupero: 2’+ 4’ 





Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.