18.06.2021
Le prime dichiarazioni da giocatore biancorosso
Filippo De Col si è legato all'FC Südtirol con un contratto biennale più opzione per il terzo anno. Nella prima intervista da giocatore biancorosso l'esterno difensivo ha subito manifestato grande entusiasmo per la sua nuova sfida: "Ho maturato la decisione di trasferirmi all’FC Südtirol fin dai primi contatti intercorsi con la società, in cui mi sono sentito subito coinvolto in modo importante nel progetto. Sono rimasto positivamente impressionato dagli impianti e da come è strutturata questa società. Si percepisce subito la cultura del lavoro e l’attenzione alla cura dei dettagli, la progettualità, il metodo e la costanza, elementi che mi sono particolarmente cari e mi appartengono."

"Dopo un anno di C con l’Entella ho giocato in B per sette stagioni di fila, ora approdo qui per iniziare una nuova esperienza con grande entusiasmo e forte determinazione, pronto a fornire il mio contributo in campo. Scendo di categoria ma non certo di livello: sicuramente l’organizzazione che c’è qui può competere con tante realtà di serie B. Sicuramente con i fatti sono più bravo che con le parole, quindi eccomi pronto ad abbracciare il progetto su campo”. Queste le prime parole pronunciate da Filippo “Pippo” De Col da giocatore biancorosso.
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.