05.09.2019
I romagnoli hanno colto quattro punti nelle prime due giornate
Nato nel 2016 sulle ceneri del precedente Rimini Calcio Football Club e dell'Associazione Calcio Rimini 1912, vanta come miglior successo della sua storia la propria partecipazione a nove campionati di Serie B, dove il miglior risultato conseguito è stato un quinto posto. Nel suo palmarès figura una Supercoppa di Lega di Serie C.

Tra le curiosità: due stagioni con Arrigo Sacchi al timone (1982-’83 e 1984-’85). Vincitore dell’Eccellenza  dell’Emilia Romagna girone B 2017 e del girone D della serie D 2018, lo scorso anno ha chiuso al 18esimo posto il girone C della serie C, conquistando la salvezza vincendo i play-out. L’ultima stagione in B risale al 2008-2009.

Il Rimini, che all’inizio di quel campionato poteva essere considerata una delle favorite per i play off, ha chiuso invece al 18esimo posto dopo la sconfitta all'ultima giornata per 0-2 a Cittadella, e dunque non è riuscito nell'intento di salvarsi direttamente, venendo condannato così al doppio spareggio salvezza (perso) contro l’Ancona. In quella squadra si distinsero l’argentino Adrian Ricchiuti (40 presenze) e l’attaccante Daniele Vantaggiato (13 reti). Di quella compagine, allenata prima da Elvio Selighini e poi da Guido Carboni, faceva parte nel ruolo di difensore Paolo Bravo, il direttore sportivo dell’FCS, che con ha vestito la casacca del Rimini dal 2001 al 2009 (130 presenze, 2 reti).

Nelle prime due giornate di campionato, i biancorossi, guidati da Renato Cioffi, hanno colto quatto punti grazie al successo interno al debutto con l’Imolese (2-1) con reti di Palma e Zamparo nel primo tempo e al pareggio per 2-2 in casa della Feralpisalò con reti di Scappi a sbloccare la gara e di Mauro a fissare il risultato finale.
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Il 26 maggio l'Assemblea Generale dell'F.C.D. Alto Adige
Il 26 maggio l'Assemblea Generale dell'F.C.D. Alto Adige
 
La Primavera 3 esce battuta da Legnago
La Primavera 3 esce battuta da Legnago
Sei reti nel test-match con il Venezia Primavera
Sei reti nel test-match con il Venezia Primavera
Positivo “test match” a porte chiuse sul terreno dell’FCS Center di Maso Ronco per i biancorossi di Vecchi contro i lagunari di Marangon: doppietta di Odogwu nel primo tempo e reti di Magnaghi (2), Marchi e Casiraghi nella ripresa
Primavera 3 in viaggio verso Legnago
Primavera 3 in viaggio verso Legnago
I biancorossi Salvo Leotta saranno di scena sabato pomeriggio sul campo della Bassa Veronese  
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.