17.02.2023
Terza trasferta del girone di ritorno per l’FC Südtirol, impegnato sabato 18 febbraio sul terreno dello Stadio Comunale San Vito-Gigi Marulla di Cosenza per incontrare i rossoblù padroni di casa nella 25esima giornata, sesta del girone discendente del campionato di Serie B. Calcio d’inizio alle ore 14.00.

I biancorossi di mister Pierpaolo Bisoli provengono dal pareggio interno per 1-1 conseguito sabato scorso allo Stadio Druso Bolzano contro il Como, con i lariani ospiti riusciti a pareggiare la rete del vantaggio biancorosso firmata da Zaro al 69’ grazie ad un generoso rigore trasformato da Cerri al 91’.
Reduce da 4 successi e un pareggio nelle ultime cinque giornate, l’FC Südtirol si trova a quota 39 punti in classifica, al terzo posto, in condominio con Bari e Reggina. Davanti si trovano il Genoa con 42 punti e la lanciatissima capolista Frosinone con 54. Alle spalle: il Cagliari a quota 35 e quattro squadre appaiate a 34: Pisa, Parma, Modena e Palermo.

I rossoblù cosentini, guidati da William Viali - già tecnico biancorosso – provengono dallo stop per 2-1 subito domenica scorsa in casa del Bari, con Rispoli capace di pareggiare al 24’ la rete barese firmata da Esposito al 3’, con il portiere Micai capace di respingere un rigore al capocannoniere della B Cheddira a fine primo tempo, prima del gol-partita dello stesso Cheddira al 69’.

IN CAMPO
Assenti sicuri gli squalificati Vaisanen del Cosenza e Masiello (per cumulo di ammonizioni) in casa biancorossa, oltre a mister Pierpaolo Bisoli, fermato per un turno dal giudice sportivo e sostituito in panchina, per l’occasione, dal vice Leandro Greco. Indisponibili Casiraghi e Mazzocchi, come annunciato in conferenza stampa. Lunetta invece sarà convocato per la prima volta.

La lista completa dei convocati verrà pubblicata nel corso della giornata sui canali sociale del club.

GLI AVVERSARI
In campionato: il Cosenza occupa il ventesimo posto in classifica con 22 punti e un ruolino di marcia composto da 5 vittorie e 7 pareggi, 12 gli stop, 20 reti all’attivo e 37 al passivo, di cui 4 vittorie, 4 pareggi e 4 stop interni con 14 reti segnate e altrettante subite davanti al pubblico amico. Prima della sconfitta a Bari, il Cosenza aveva colto 4 punti interni di fila grazie al pareggio con la Ternana (0-0) e il successo con Parma (1-0).
L’allenatore – William Viali, classe 1974, ha assunto la guida tecnica dei cosentini lo scorso 2 novembre in sostituzione di Davide Dionigi. Nell’estate del 2016 e fini al 17 marzo del 2017 ha guidato l’FC Südtirol.

EX DI TURNO
Entrambi gli allenatori sono ex: Bisoli, da subentrato ha condotto il Cosenza alla salvezza nello scorso campionato di serie B, mentre Viali ha guidato l’FCS dal luglio 2016 al 17 marzo 2017.
Anche il vice allenatore biancorosso Leandro Greco, in panchina nell’occasione, vanta un passato cosentino da giocatore nella stagione 2019-2020 con una decina di presenze.
Nel Cosenza, il terzino Tommaso D’Orazio ha collezionato 17 presenze in biancorosso nella prima parte della stagione, prima del trasferimento avvenuto a gennaio. L’attaccante Manuel Marras ha giocato in biancorosso in C nel 2014-2015: 36 gare, 5 gol e 5 assist., il portiere Alessandro Micai è stato in forza all’FCS in C1 nel 2013-2014 (20 presenze).
Nell’FCS gli ex sono Joaquim Larrivey al Cosenza dal 3 febbraio 2022 al gennaio scorso: 38 gare, 11 reti; Mirko Carretta nelle stagioni 2019-2020 e 2020-2021 in B con 65 presenze, 9 reti e 7 assist; Luca Fiordilino in rossoblù nel 2015-2016 in C (34 gare);

I PRECEDENTI
Sono tre. Due risalgono all’epilogo della stagione 2017-2018. I biancorossi chiudono la stagione regolare al secondo posto alle spalle del solo Padova. Il piazzamento consente la qualificazione diretta ai quarti di finale dei playoff, dove l’FC Südtirol - guidato da Paolo Zanetti - eliminano la Viterbese Castrense (pareggio esterno per 2-2 all'andata e vittoria per 2-0 al ritorno in casa), ma si arrendono in semifinale al Cosenza (vittoria per 1-0 in casa con gol di Cia al 90’+1’ e sconfitta per 2-0 in Calabria, reti di Baclet al 69’ e autorete di Frascatore al 90’+4’).
Il terzo è il match d’andata dello scorso 19 settembre al “Druso”: FCS-Cosenza 1-1 (Rover al 22’, Kornvig al 77’).

L’ARBITRO DELL’INCONTRO
A dirigere sarà il Signor Ermanno Feliciani della Sezione di Teramo coadiuvato dagli assistenti Signori Nicolò Cipriani di Empoli e Michele Lombardi di Brescia. Quarto ufficiale il Signor Alberto Ruben Arena di Torre del Greco. Var il Signor Daniele Minelli di Varese, Avar il Signor Matteo Marchetti di Ostia Lido.

LA PARTITA IN DIRETTA TV
Su Sky Sport, Dazn ed Helbiz Live.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
FCS-Cittadella: informazioni utili per gli spettatori
FCS-Cittadella: informazioni utili per gli spettatori
Accesso allo stadio, misure precauzionali in materia di sicurezza e offerta gastronomica: tutto ciò che serve per accedere agevolmente e assicurarsi una permanenza spensierata e allegra in tribuna 
FC Südtirol - Cittadella: l'elenco dei convocati
FC Südtirol - Cittadella: l'elenco dei convocati
I giocatori a disposizione di mister Valente per la 34° giornata di serie B 2023/24
FCS Women: Il programma del weekend
FCS Women: Il programma del weekend
Le date e gli orari delle gare che vedono impegnate le formazioni femminili dell'FC Südtirol
Settore giovanile: il programma del weekend
Settore giovanile: il programma del weekend
Le date e gli orari delle gare che vedono impegnate le formazioni biancorosse
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati