24.07.2021
I biancorossi di mister Ivan Javorcic escono a testa altissima dal primo e probante test-match della nuova
Sassuolo-FC Südtirol finisce 0-0. Nella prima amichevole estiva della nuova stagione agonistica, dopo quasi una settimana di intenso lavoro nel ritiro in Val Ridanna, l’FC Südtirol è sceso in campo allo Stadio Comunale di Vipiteno per confrontarsi con un avversario di due categorie superiori, il Sassuolo che sta ultimando il ritiro nella cittadina dell’alta Val Isarco, prima parte della preparazione in vista della nona stagione consecutiva nel massimo campionato nazionale. Nello scorso campionato di serie A, la formazione neroverde ha conquistato l’ottavo posto, mettendo tre giocatori a disposizione della nazionale italiana di Mancini (Campione d’Europa): Berardi, Locatelli e Raspadori. I neroverdi emiliani affidati quest’anno alla guida tecnica di Alessio Dionisi hanno chiuso la seconda amichevole sullo 0-0 contro un buon FC  Südtirol. Si è giocato sotto la pioggia, a tratti torrenziale e su un campo allentato e ampie zone al limite della praticabilità.

PRIMO TEMPO
Mister Javorcic schiera: Poluzzi; De Col, S. Davi, Urso, Vinetot, Malomo, Tait, Karic, Odogwu, Beccaro, Rover.  
7’ punizione da fuori per il Sassuolo: Duricic tocca per Lopez che spedisce sopra la traversa.
20’ Beccaro prova la conclusione da fuori murata da Ferrai
24’ pregevole azione in progressione sulla destra di Odogwu che entra in area e, pressto, conclude sul fondo
26’ Da fuori area, dalla sinistra, ci prova Boga, Poluzzi si distende in tuffo e spedisce in corner.
27’ Conclusione in fotocopia di Boga, quest volta la palla è fuori di poco
33’ Combinazione Caputo-Boga, rimpallo pericoloso, ma Davi anticipa Defrel e sbroglia,

SECONDO TEMPO
Biancorossi in campo Poluzzi, De Col, Zaro, Curto, S. Davi, Urso, Karic, Fabbri, Rover, Voltan, Candellone.
Il Sassuolo cambia l’intero undici. Ma sono dell’FCS le azioni più insidiose.
12’ Simone Davi prova la conclusione di sinistro dalla fascia mancina, palla alta di non molto.
30’ Staffilata rasoterra di Voltan da fuori area con la palla che lambisce il palo alla destra di Pegolo.
 
SASSUOLO – FC SÜDTIROL 0-0  
SASSUOLO 1° tempo:
Consigli, Muldur, Oliveira, Lopez, Chiriches, Ferrai, Boga, Frattesi, Caputo, Duricic, Defrel.
SASSUOLO 2° tempo: Pegolo; Toljan, Ayhan, Peluso, Kyriakopoulos; Magnanelli, Bourabia; Manzari (31’ Oddei), Traore, Haraslin; Scamacca 
A disposizione: Satalino, Marchizza.
Allenatore: Alessio Dionisi
FC SÜDTIROL 1° tempo: Poluzzi; De Col, S. Davi, Urso, Vinetot, Malomo, Tait, Karic, Odogwu, Beccaro, Rover.  
FC SÜDTIROL 2° tempo: Poluzzi, De Col (25’ Gabrieli), Zaro, Curto, S. Davi, Urso (19’ Zanon), Karic (19’ Fink), Fabbri, Rover (19’ Bounou), Voltan, Candellone.
A disposizione: Pircher, F. Davi, Theiner.
Allenatore: Ivan Javorcic
ARBITRO: Bogdan Nicolae Sira di Pordenone 
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Ecco le prime sei giornate di ritorno
Ecco le prime sei giornate di ritorno
Date e orario della prima fase del girone discendente. Dopo la sosta si tornerà in campo domenica 15 gennaio contro il Brescia, allo Stadio Druso, con calcio d’inizio alle ore 14.00
Genoa-FCS, dirige il Signor Giua
Genoa-FCS, dirige il Signor Giua
Designato l’arbitro della partita infrasettimanale di giovedì – sedicesima giornata d’andata - in programma allo Stadio Luigi Ferraris di Genova-Marassi con calcio d’inizio alle ore 15.00
Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo
Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo
Al “Druso” nella 15esima giornata d’andata la squadra di Bisoli passa in vantaggio contro i gialloazzurri ciociari primi della classe con De Col, nel primo tempo. Il pareggio ospite arriva al quinto e ultimo minuto di recupero con Monterisi. 12esimo risultato utile di fila per i biancorossi. 
Jack Poluzzi, cento volte biancorosso
Jack Poluzzi, cento volte biancorosso
Il portiere bolognese, classe 1988, entra a pieno titolo e con merito nel “Club 100” dell’FC Südtirol. E’ arrivato nel 2020 e lo scorso anno è stato uno dei grandi protagonisti della scalata in B a suon di record, tornando in una categoria che aveva solo assaporato e che ora sta gustando pienamente
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati