30.10.2019
L’esplosivo terzino sinistro cresciuto nelle giovanili biancorosse si è guadagnato sul campo l’estensione del contratto
F.C. Südtirol è lieto di comunicare il prolungamento del contratto di Simone Davi, giocatore cresciuto in biancorosso, maturato alla Virtus Bolzano, tornato all’FCS l’estate scorsa e promosso a pieni voti nella rosa della prima squadra. Nel primo scorcio di campionato il difensore esterno ha avuto modo di mettersi in bella mostra quando è stato chiamato in causa, distinguendosi a più riprese, tanto da guadagnarsi l’estensione del contratto con la società fino al 2023.

Nato a Bolzano il 16 settembre 1999 (178 cm x 73 kg di peso forma), Simone Davi è un terzino sinistro esplosivo e con grande facilità di corsa, portato ad offendere e particolarmente abile dalla metà campo in su.
Valorizzato dal settore giovanile del nostro Club, è reduce da due stagioni in prestito alla Virtus Bolzano, dove ha dapprima vinto il campionato di Eccellenza per poi segnalarsi, nella stagione successiva, come uno dei migliori terzini dell'intera serie D, categoria nella quale ha totalizzato con la squadra di Alfredo Sebastiani 29 presenze, mettendo a segno due reti.

Simone è figlio di Alessandro Davi, ex buon giocatore dilettante, e della compianta Paola Mazzali, una delle stelle più luminose del firmamento cestistico bolzanino (ha militato in A1 e in A2 con il Basket Club Bolzano).
Simone Davi, il talento cresciuto in casa rinnova fino al 2023
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.