19.11.2020
Appello alla popolazione altoatesina
L’FC Südtirol aderisce alla campagna di screening a livello provinciale per il contenimento del Coronavirus e sostiene l’iniziativa promossa dalla Provincia Autonoma di Bolzano, che ha messo in atto un'importante azione congiunta per contenere l’incidenza dell’infezione in Alto Adige. Da venerdì 20 a domenica 22 novembre 2020, in tutto il territorio provinciale saranno effettuati migliaia test rapidi dell'antigene per la rilevazione del Coronavirus. Uno screening su scala provinciale può aiutare a identificare le fonti di infezione ancora sconosciute e a fermare un ulteriore aumento della diffusione del virus.

La società FC Südtirol invita i propri tesserati, collaboratori, sostenitori, appassionati sportivi e ogni singola persona a contribuire all’iniziativa che ha lo scopo di ripristinare la libertà personale, l'istruzione e il lavoro, là dove attualmente vi sono delle limitazioni. Si tratta di una grande opportunità e per questo si associa all’appello delle istituzioni. Il test rapido è gratuito e la partecipazione è su base volontaria. Grazie al test si conosce il proprio stato di salute e si contribuisce a proteggere la salute degli altri.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
L’FCS si unisce al dolore della famiglia Carion e della Virtus Bolzano
L’FCS si unisce al dolore della famiglia Carion e della Virtus Bolzano
La società biancorossa partecipa con profondo cordoglio e grande commozione al grave lutto che ha colpito i familiari dello stimato professionista e dirigente sportivo di lungo corso.
FCS Center: orario estivo di apertura
FCS Center: orario estivo di apertura
Nel periodo estivo, almeno fino alla metà del prossimo mese di luglio, gli uffici dell’FCS Center di Maso Ronco saranno aperti il lunedì mattina e da martedì a venerdì in orario d’ufficio.
FC Südtirol, impegno concreto per sconfiggere il Coronavirus
FC Südtirol, impegno concreto per sconfiggere il Coronavirus
La prima squadra ha ricevuto la prima dose di vaccino grazie ad una speciale iniziativa di sensibilizzazione concertata con la Asl.
Modalità di accesso allo stadio
Modalità di accesso allo stadio
I pochi biglietti a disposizione sono stati assorbiti dagli aventi diritto di prelazione: i possessori dovranno esibire il tagliando nominativo, l’autocertificazione debitamente compilata e il CoronaPass ed essere in ogni caso residenti in provincia di Bolzano.
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.