05.02.2022
Nella sesta giornata del girone di ritorno la squadra di mister Ivan Javorcic si impone per 1-o sul terreno dello Stadio “Città di Meda” grazie alla rete messa a segna da De Marchi al 91’.
Finisce 0-1 tra Renate e FC.Südtirol il match valevole per la sesta giornata del girone di ritorno (25.) del campionato di Serie C girone A 2021-2022. Sul terreno dello Stadio “Città di Meda” va in scena la sfida tra la capolista e i brianzoli, terzi in classifica. I biancorossi di mister Ivan Javorcic si aggiudicano con pieno merito una bella gara, combattuta e gradevole, con diverse occasioni importanti. A decidere le sorti del match la rete all’ultimo assalto, nel primo dei tre minuti di recupero: angolo dalla destra di Casriraghi, De Marchi prende l'ascensore e stacca perfettamente di testa insaccando alle spalle di Pizzignacco: 0-1. L’FCS conquista il 18esimo successo che si aggiunge ai 5 pareggi, procede imbattuto e rafforza la posizione in vetta.

IN CAMPO

Gioacchino Adamo - sostituto dell’indisponibile Roberto Cevoli - schiera il Renate con il 4-3-3. Davanti al portiere Pizzignacco, la linea difensiva con Anghileri, Silva, Sini ed Ermacora, a centrocampo Celeghin, Ranieri e Baldassin, in avanti Piscopo, Maistrello e Cicconi.   
Mister Ivan Javorcic schiera i biancorossi ospiti con il 4-3-2-1: davanti a Poluzzi, linea difensiva con Fabbri, Malomo, Zaro e De Col, a centrocampo Tait. Gatto e Broh con Galuppini e Voltan dietro a Odogwu.

LIVE MATCH
Primo tempo 

6’ Sugli sviluppi di calcio d'angolo ci prova da fuori Ermacora, ma il suo destro termina largo.
19’ Sugli sviluppi del terzo corner ci prova Voltan, Pizzignacco respinge con i pugni
24’ Galuppini si guadagna una punizione al limite e si presenta sul pallone: la conclusione scavalca la barriera e sfiora l'incrocio dei pali, spegnendosi sul fondo.
34’ Azione manovrata del Renate, che riesce a liberare Anghileri al tiro: conclusione larga.
40’ Punizione di Galuppini, traiettoria tesa in aerea allontana Maistrello di testa
43’ Anghileri si libera sulla destra e crossa dal fondo, l'accorrente Celeghini arriva sul pallone ma non centra la porta difesa da Poluzzi.

Secondo tempo 

2’ Timido tentativo di Voltan da fuori area, controlla Pizzignacco.
11’ Baldassin riceve largo, converge e tira, ma il suo tentativo termina alto.
18’ Ripartenza bruciante ospite: De Marchi avanza palla al piede per poi servire in area sulla destra Casiraghi, stop e tiro, Pizzignacco neutralizza.
28’ Occasionissima FCS: De Marchi riceve da Gatto e con una finta spiazza tutta la difesa brianzola e si invola verso la porta avversaria, ma la sua conclusione viene respinta da Pizzignacco. Sul rimpallo i difensori nerazzurri rischiano l'autorete, ma il pallone esce in angolo. 
31’ Angolo Renate, testa di Chakir, Tait sporca la traiettoria e manda la palla sul palo salvando il pericolo.
34’ Lancio lungo di De Col, Ermacora liscia l'intervento e Rover si invola verso la porta di Pizzignacco, ma il tiro si spegne alla sinistra del palo.
38’ Il Renate scambia sulla fascia sinistra, Celeghin arriva al tiro dopo una serpentina: palla alta
45’ + 1’ Angolo dalla destra di Casriraghi, De Marchi prende l'ascensore e stacca perfettamente di testa insaccando alle spalle di Pizzignacco: 0-1

A.C. RENATE - F.C. SÜDTIROL 0-1 (0-0)
A.C.. RENATE (4-3-3)
: Pizzignacco; Anghileri, Silva, Sini, Ermacora (35’ st Spaltro); Celeghin, Ranieri (32’ st G. Esposito), Baldassin; Piscopo (26’ st Piscopo), Maistrello (32’ Rossetti), Cicconi (26’ st Chakir).
A disposizione: Albertoni A. Esposito, Cugola, Tedeschi, Merletti, Marano, Moracchioli.
Allenatore: Giocacchino Adamo (Roberto Cevoli indisponibile). 
F.C. SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Fabbri (43’ st Beccaro), Malomo, Zaro, De Col; Tait. Gatto, Broh (34’ st Davi); Galuppini (15’ st Rover), Voltan (15’ st Casiraghi); Odogwu (1’ st De Marchi).
A disposizione: Meli, Fink, Eklu, Heinz, H’Maidat, Mayr.
Allenatore: Ivan Javorcic
ARBITRO: Luigi Carella di Bari   
ASSISTENTI: Luca Testi di Livorno ed Emanuele Bocca di Caserta        
IV UFFICIALE: Davide Di Marco di Ciampino   
RETE: 45’ + 1’ st De Marchi (FCS)
NOTE: cielo sereno, temperatura attorno ai 10°, campo in discrete condizioni.  
Ammoniti: 15’ pt Zaro (FCS), 45’ + 1’ Silva (R), 21’ st Malomo (FCS), 23’ st Casiraghi (FCS), 33’ G. Esposito (R). Angoli: 2-8 (1-4). Recupero: 2’+ 3’
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.