29.04.2022
Sabato 29 aprile ALLE ORE 14.30
In base ai risultati conseguiti al termine del Campionato Serie C 2021-2022, le società classificate al primo posto dei rispettivi gironi, sono ammesse alla disputa della 22a Edizione della “Supercoppa Serie C”: girone A FC Südtirol, girone B Modena, girone C Bari. La Supercoppa è organizzata direttamente dalla Lega Pro, con la collaborazione delle tre società. La prima giornata è in programma sabato 30 aprile. Il sorteggio ha messo di fronte il Bari e l’FC Südtirol, che si incontrano in una sfida inedita sul terreno dello Stadio “San Nicola” nel capoluogo pugliese, che la squadra di mister Ivan Javorcic raggiungerà con un volo charter della compagnia SkyAlps, con partenza e arrivo dall’aeroporto del capoluogo altoatesino. Turno di riposo per il Modena, che scenderà in campo sabato 7 maggio.

Le tre squadre come sono state raggruppate in un “Girone a 3” all’interno del quale si affronteranno in gare di sola andata. Ogni squadra disputerà una gara interna e una gara in trasferta. Prima giornata sabato 30 aprile, seconda giornata sabato 7 maggio (il Modena affronterà la perdente della prima gara o, in caso di pareggio, il Bari allo Stadio “Braglia”), terza giornata sabato 14 maggio (tra le due squadre che non si sono affrontate nella prima e nella seconda giornata).

IL REGOLAMENTO
Al termine di ogni gara, disputata su tempi di 90’ minuti, saranno assegnati tre punti in caso di vittoria, un punto in caso di pareggio e zero punti in caso di sconfitta). Nel “Girone a 3”, in caso di parità di punteggio fra due o più squadre, per definire la rispettiva posizione in classifica al termine della Competizione, si terrà conto nell’ordine: a) della differenza reti nelle gare del “Girone a 3”; b) del maggior numero di reti segnate nelle gare del “Girone a 3”; c) del maggior numero di reti segnate nella gara esterna del “Girone a 3”. Qualora, all’esito dell’applicazione dei criteri di cui sopra permanga una situazione di parità, la rispettiva posizione in classifica sarà determinata tramite sorteggio. La squadra classificata al primo posto del “Girone a 3” sarà proclamata vincitrice della Supercoppa Serie C 2021- 2022 e le sarà assegnato il relativo Trofeo.

EX DI TURNO
Leandro Greco, vice allenatore dell’FCS, prodotto del vivaio della Roma, che in carriera ha vinto anche un campionato ed una coppa di Grecia con la maglia dell’Olympiakos, al Bari approdò nel gennaio del 2017 dal Verona, per rinforzare la compagine a disposizione di Stefano Colantuono, che infine mancò i playoff per accedere in A, posizionandosi solo al dodicesimo posto in graduatoria. Il centrocampista rimase anche l’anno dopo nella rosa barese a disposizione di Fabio Grosso fino al trasferimento al Foggia nella finestra invernale del mercato.
In maglia barese ha conquistato la settima promozione in carriera il 34enne bolzanino Manuel Scavone, cresciuto nel vivaio dell’FCS. Il centrocampista ha messo a segno anche 4 reti importanti. La carriera da professionista di Scavone comincia il 19 settembre 2004, quando veste la maglia dell’FC Südtirol in Serie C2 per la prima volta a 17 anni, contro il Montichiari. Tre mesi più tardi segna, ancora minorenne, il suo primo gol tra i professionisti contro il Palazzolo. Nella stagione 2009-2010 contribuisce alla promozione in Lega Pro Prima Divisione dei biancorossi con 11 gol. In sei stagioni e 127 presenze realizza 20 reti. Nel 2011 conquista la promozione in A con il Novara, poi un anno a Bari in B, quindi tre stagioni tra i cadetti e uno in C con la Pro Vercelli. Poi il Parma: promozione in B nel 2017 e in A nel 2018. Nel 2019 vince la B con il Lecce. Poi il Bari in C, il Pordenone in B lo scorso anno e quest’anno la promozione in B con il Bari.

DIREZIONE DI GARA
Il direttore di gara designato è il Signor Eugenio Scarpa di Collegno, coadiuvato dagli assistenti di gara Signori Giuseppe Licari di Marsala e Fabio Mattia Festa di Avellino, quarto ufficiale il Signor
Andrea Calzavara di Varese.

LA PARTITA IN DIRETTA
Diretta televisiva pay-per-view in modalità OTT su ElevenSports (Match of the week), diretta live- ticker sul sito FC Südtirol.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Le dichiarazioni del difensore biancorosso cresciuto in casa dopo il rinnovo del contratto
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Il 22enne difensore-esterno basso mancino cresciuto nelle giovanili biancorosse ha sottoscritto un nuovo contratto con il club biancorosso con scadenza fissata tra tre anni
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Secondo l’estremo difensore, 31 enne, tornato in biancorosso dieci anni dopo e con un bagaglio d’esperienza importante con l’esperienza in serie A e quasi duecento gare in B per raggiungere qualsiasi obiettivo bisogna essere uniti, compatti e costanti nel lavoro quotidiano
D’Orazio: “Sono molto carico e fiero di essere qui. Sono grato a chi mi ha voluto fin da subito”
D’Orazio: “Sono molto carico e fiero di essere qui. Sono grato a chi mi ha voluto fin da subito”
Le dichiarazioni a caldo del 32enne difensore esterno sinistro che in biancorosso ritrova mister Lamberto Zauli con il quale ha condiviso l’esperienza a Teramo e Mirko Carretta, suo compagno nel Cosenza
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.