24.11.2021
Sul sintetico dello Stadio “Gaetano Bonolis” i biancorossi ospiti segnano nel primo tempo con Voltan e Vinetot e nella ripresa con Rover e conquistano per la prima volta nella storia la semifinale: avversaria la Fidelis Andria
Storica impresa dell’FC Südtirol. I biancorossi espugnano il campo del Teramo (0-3; 0-2 al riposo) e conquistano per la prima volta nella storia l'accesso alla semifinale di Coppa Italia serie C. Ora affronteranno la Fidelis Andria in una doppia sfida.
Nella gara la gara unica dei quarti di finale sul sintetico dello Stadio “Gaetano Bonolis” in località Piano d’Accio nel comune di Teramo, la squadra di mister Ivan Javorcic conquista un ampio e prestigioso successo, in una gara mai in discussione e stacca il pass per la penultima fase del torneo nazionale.
La partita si sblocca al 7’: Fabbri innesca Voltan che si rende protagonista di una grande giocata, entra in area dalla banda mancina, si accentra, cerca lo spazio per il tiro, lo trova e piazza un destro imprendibile per Tozzo. Il raddoppio al 42’, scaturito da calcio di punizione dalla sinistra di Gatto con la palla spizzata in area da Malomo e poi deviata in rete da Vinetot. Il tris nella ripresa, al 26’ grazie alla conclusione potente di destro da fuori area di Rover, con la palla centrale che si spegne nel sacco.
L’FC Südtirol centra così un traguardo storico: mai i biancorossi erano approdati in semifinale di Coppa Italia, disputata quest’anno per 21esima volta. La semifinale (andata e ritorno) è in programma il 15 dicembre 2021 (in trasferta) e il 19 gennaio 2022 al “Druso” contro la Fidelis Andria, che ha battuto in casa per 1-0 il Piacenza con gol partita di Bubas al 25’. Nell’altra semifinale sfida tra Padova e Catanzaro. I biancoscudati hanno superato all’Euganeo la Viterbese per 1-0 grazie alla rete di Biasci all’11’, mentre il Catanzaro si è imposto per 1-0 sul campo dell’Albinoleffe (5’ st Cinelli).

IN CAMPO
Mister Federico Guidi schiera il “suo” Teramo con il 4-3-3. Davanti al portiere Tozzo; Lombardo, Piacentini, Pinto, Rillo; Viero, Arrigoni, Rosso; Mungo, Bernardotto, Montaperto.
Mister Ivan Javorcic, schiera i biancorossi con il 4-3-2-1: davanti a Meli, difesa con Fabbri, Malomo, Vinetot e De Col, in mezzo al campo Fink, Moscati e Gatto con Candellone e Voltan dietro a Odogwu.

LIVE MATCH
Primo tempo

02’ Voltan prova la conclusione da lontano, Tozzo para ma non trattiene.
07’ Grande giocata di Voltan che entra in area dalla banda mancina, si accentra, cerca lo spazio per il tiro, lo trova e piazza un destro imprendibile per Tozzo: 0-1.
10’ Nuovo tiro di Voltan, dalla sinistra, a cercare il palo più lontano, la palla esce sul fondo.
12’ Punizione dalla sinistra di Lombardo direttamente tra le braccia di Meli.
17’ Voltan per Candellone, tiro da fuori alto di non molto.
29’ Odogwu resiste a Pinto e Rillo, entra in area e batte a rete in diagonale, Tozzo si distende a terra e respinge.
32’ Punizione dal limite di Lombardo, la palla scavalca la barriera e sorvola la traversa.
36’ Voltan: cross dalla destra sporcato di testa da Pinto, la palla si stampa sulla traversa, riprendono gli ospiti ma Tozzo respinge in corner.
38’ Candellone da fuori, palla a lato di poco.
42’ Raddoppio FCS: calcio di punizione dalla sinistra di Gatto, in area Malomo spizza poi la deviazione di Vinetot e la palla si insacca alle spalle di Tozzo: 0-2.

Secondo tempo
03’ Mancino di Malotti, Meli blocca a terra.
23’Potente conclusione da lontano di Fiorani, Meli si rifugia in angolo con una bella parata.
26’ Conclusione potente di destro da fuori area di Rover, palla centrale in rete per lo 0-3.
Teramo-FCS 0-3: storico volo in semifinale
S.S. TERAMO - F.C. SÜDTIROL 0-3 (0-2)
S.S. TERAMO (4-3-3):
Tozzo; Lombardo (1’ st Hadsziosmanovic), Piacentini, Pinto (30’ st Furlan), Rillo; Viero (15’ st Fiorani), Arrigoni, Rosso; Mungo, Bernardotto (30’ st Di Dio), Montaperto (1’ st Malotti)..
A disposizione: Agostino, Perucchini, Ndrecka, Surricchio.
Allenatore: Federico Guidi
F.C. SÜDTIROL (4-3-2-1): Meli; Fabbri, Malomo (1’ st Zaro), Vinetot, De Col (1’ st Davi); Fink (31’ st Tait), Moscati, Gatto; Candellone, Voltan (15’ st Broh); Odogwu (15’ st Rover).
A disposizione: Poluzzi, Marano, Zandonatti, Mayr, Casiraghi, Heinz
Allenatore: Ivan Javorcic
ARBITRO: Eugenio Scarpa di Collegno
ASSISTENTI: Antonio Marco Vitale di Ancona e Matteo Pressato di Latina
IV UFFICIALE: Giorgio Vergaro di Bari
RETI: 7’ pt 0:1 Voltan (FCS); 42’ st 0:2 Vinetot (FCS), 26’ st 0:3 Rover (FCS)
NOTE: cielo coperto, temperatura attorno ai 10°, campo in manto sintetico.
Ammoniti: 11’ pt Malomo (FCS), 23’ pt De Col (FCS), 4’ st Davi (FCS), 7’ st Arrigoni (T), 41’ st Furlan (T), 45’ st Rillo (T).
Angoli: 1-2 (0-2).
Recupero: 1’+ 3’


Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Daniele Casiraghi è il “Giocatore Putzer” dei mesi di aprile e maggio
Daniele Casiraghi è il “Giocatore Putzer” dei mesi di aprile e maggio
Il fantasista classe 1993, in biancorosso dal 2019 e secondo miglior marcatore nella storia del club, autore della doppietta sul campo della Triestina nella gara decisiva per la promozione in serie B si è aggiudicato il premio grazie alla votazione dei tifosi sui social Instagram e Twitter del club
Il ritiro estivo nello splendore dell’Hotel Schneeberg
Il ritiro estivo nello splendore dell’Hotel Schneeberg
La preparazione in altura avrà luogo quest’anno dal 10 al 22 luglio e si svolgerà ancora una volta presso il rinomato Family Resort & Spa della famiglia Kruselburger in località Masseria, con gli allenamenti in programma sul campo di Stanghe
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.