01.04.2022
Theiner premiato come miglior portiere del torneo
C’è tanto di biancorosso nella vittoria del Sassuolo nel prestigioso torneo giovanile di Viareggio, dedicato in questa edizione alla categoria under 18. Tra i pali della formazione emiliana, che si è aggiudicata il primo posto, ha giocato, infatti, “in prestito” e con grande profitto, l’estremo difensore dell’FC Südtirol Daniel Theiner, meranese, nato il 25 febbraio 2004. Alla fine della manifestazione, Theiner non solo ha avuto l’onore di alzare la prestigiosa “Viareggio Cup”, ma è stato premiato anche come miglior portiere dell’intera manifestazione.

Allo stadio “Mannucci” di Pontedera il Sassuolo ha vinto contro i nigeriani dell'Alex Transfiguration e ha fatto suo il torneo di Viareggio 2022, 72esima edizione, in una finale giocata sotto la pioggia. Un ultimo atto di un buon torneo, con tanti giocatori da seguire, come è da sempre nella tradizione della manifestazione.

Theiner conquista la “Viareggio Cup” con il Sassuolo
I ragazzi dell'Alex Transfiguration, squadra nata in un oratorio in Nigeria, dopo aver coronato il sogno di partecipare al torneo, sono riusciti a raggiungere la finale, giocandosi il successo fino in fondo. Quella contro il Sassuolo è stata una partita equilibrata fino al termine dei tempi supplementari, chiusi senza reti. Dopo 120’ di gioco sono stati i rigori a decidere la sfida: un tiro dal dischetto di Ahmed, finito sul palo alla destra di Theiner - che aveva intuito la direzione - ha determinato il risultato finale a favore del Sassuolo (3-5), squadra espressione di uno dei più fiorenti settori giovanile italiani.

Il Sassuolo torna a scrivere il proprio nome nell'albo d'oro (aveva vinto nel 2017), aggiudicandosi il prestigioso torneo internazionale, riattivato dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia. A fine gara ha gioito il tecnico dei neroverdi sassolesi, Emmanuel Cascione insieme a tutti i suoi ragazzi. Ad alzare il trofeo è stato un figlio d'arte, Adrian Cannavaro, figlio di Paolo (fratello di Fabio) per anni colonna del Sassuolo in Serie A. Ovviamente come il papà e lo zio, Adrian è un difensore e come loro ha mostrato grande personalità in campo. Grande personalità nel rettangolo verde l’ha dimostrata anche il biancorosso Daniel Theiner, autore di alcune splendide e decisive parate.

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
L’Under 16 si ferma sul campo dell’Entella
L’Under 16 si ferma sul campo dell’Entella
La formazione di Giampaolo Morabito, dopo aver perso in casa (0-3) nella gara d’andata cede per 1-0 a Chiavari nella sfida di ritorno ed esce di scena ai quarti di finale dei playoff nazionali 
U17: il pareggio non basta, passa la Juve Stabia
U17: il pareggio non basta, passa la Juve Stabia
Nel ritorno degli ottavi di finale la squadra di Hilmi, sconfitta in trasferta per 4-3 all’andata impatta per 2-2 all’FCS Center contro la Juve Stabia, che segna in pieno recupero e supera il turno. Biancorossi raggiunti due volte dopo altrettanti calci di rigore messi a segno da Buzi
U16 sconfitta dall’Entella
U16 sconfitta dall’Entella
U16, andata dei “quarti” con l’Entella. U17, ritorno degli “ottavi” con la Juve Stabia
U16, andata dei “quarti” con l’Entella. U17, ritorno degli “ottavi” con la Juve Stabia
La formazione di Giampaolo Morabito dopo aver superato l’Avellino negli ottavi di finale ora affronta l’Entella ai quarti con gara d’andata domenica alle 14.00 all’FCS Center. Ritorno degli ottavi di finale invece per la squadra di Hilmi, sconfitta in trasferta per 4-3 dalla Juve Stabia: calcio d’inizio alle ore 11.00 di domenica 15 maggio a Maso Ronco.
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.