20.03.2022
Al “Druso”, nella trentatreesima giornata, quattordicesima di ritorno, i biancorossi superano i brianzoli grazie alla rete messa a segno da Casiraghi in apertura di secondo tempo
L’FC Südtirol conquista altri tre punti con l’ennesimo clean sheet stagionale. Nella 33esima giornata, 14esima del girone di ritorno del campionato di serie C girone A, i biancorossi superano per 1-0 il Seregno nella seconda gara interna di fila sul terreno dello Stadio “Druso” conquistando la 25esima vittoria che si aggiunge ai 7 pareggi (uno stop). La squadra di mister Ivan Javorcic procede solitaria in vetta. 
I padroni di casa chiudono in ascesa il primo tempo, mancando un paio di ghiotte occasioni per passare in vantaggio. La gara si sblocca all’inizio della ripresa. Corre il 2’ quando Casiraghi viene steso a terra in area ospite: calcio di rigore per i biancorossi, dal dischetto batte lo stesso Casiraghi, palla a sinistra, Tozzo intuisce e smanaccia sul palo e Casiraghi è lesto a riprendere e ad insaccare: 1-0. Poi Tozzo nega il raddoppio respingendo una conclusione ravvicinata di De Marchi.

IN CAMPO

Mister Alberto Mariani schiera il Seregno con il 3-5-2 davanti al portiere Tozzo la linea difensiva formata da Solcia, Rossi e Gemignani, a centrocampo Balzano, Vitale, Mandorlini, Marino e Valeau, in avanti Cocco e Zè Gomes 
Mister Ivan Javorcic, presenta i biancorossi ospiti con il 4-3-2-1. Davanti a Poluzzi: in difesa Davi, Curto, Vinetot, De Col, in mezzo al campo Broh, Tait e H’Maidat con Voltan e Casiraghi dietro a Galuppini.

LIVE MATCH
Primo tempo

10 ‘Serie di scambi sul lato destro dell'area ospite, palla a H'Maidat al limite, stop di sinistro e conclusione con il mancino e sfera che sorvola la traversa.
18’ Voltan cerca e trova lo spazio per la conclusione da lontano, palla sul fondo.
26’ Dopo un batti e ribatti in area biancorossa Mandorlini calcia da fuori area e spedisce abbondantemente sul fondo
28’ Balzano prova a mettere in mezzo dalla destra forte e teso, Vinetot, devia, la palla scheggia la traversa e finisce in corner.
35’ Sugli sviluppi di una punizione da destra, Voltan riceve palla fuori area, calcia in porta senza troppa potenza, blocca Tozzo.
44’ Dopo un tiro di poco fuori bersaglio di Volta, biancorossi vicini al vantaggio: cross di Davi, Casiraghi sbuccia in area, palla d'oro sui piedi del liberissimo Galuppini che di sinistro calcia debolmente addosso a Tozzo.

Secondo tempo
2’ Fallo su Casiraghi in area, calcio di rigore per i biancorossi. Dal dischetto batte Casiraghi, palla a sinistra, Tozzo intuisce e smanaccia sul palo, Casiraghi riprende e insacca: 1-0

13’ Ghiotta occasione sui piedi di De Marchi, respinge Tozzo.
22’ Poluzzi esce bene di piede e anticipa Zè Gomes.
38’ Batti e ribatti in area biancorossa, la difesa sbroglia.

FC SÜDTIROL – SEREGNO CALCIO 1-0 (0-0)
FC SÜDTIROL (4-3-2-1):
Poluzzi; Davi, Curto, Vinetot, De Col (1’ st Malomo); Broh, Tait, H’Maidat (16’ st Gatto); Voltan (40’ st Fabbri), Casiraghi (16’ st Rover); Galuppini (1’ st De Marchi).
A disposizione: Meli, Harrasser, Fink, Fischnaller, Eklu, Moscati, Beccaro.
Allenatore: Ivan Javorcic
SEREGNO CALCIO (3-5-2): Tozzo; Solcia, Rossi, Gemignani; Balzano (36’ st Dell’Agnello), Vitale (16’ st Iurato), Mandorlini (45+1’ st Signorile), Marino (1’ st Invernizzi), Valeau (36’ st Castillo); Cocco, Zè Gomes.
A disposizione: Lupu, Marocco, Galeatafiore, Cortesi, Aga, Bartolotta, Pani.
Allenatore: Alberto Mariani  
ARBITRO: Andrea Calzavara di Varese
ASSISTENTI: Costin Del Santo Spataru di Siena e Lorenzo Giuggioli di Grossetto        
IV UFFICIALE: Pietro Marangone di Udine      
RETE: 2’ st 1:0 Casiraghi (FCS)
NOTE: cielo sereno; temperatura sui 13-14°campo in ottime condizioni. 
Ammoniti: 22’ pt Balzano (S), 40’ pt Vitale (S), 2’ st Cicco (S), 7’ st Invernizzi (S), 13’ st H’Maidat (FCS), 15’ st Zè Gomez (S), 29’ st Malomo (FCS), 42’ st Davi (FCS), 45’+3’ st Solcia (S).
Angoli: 0-2 (0-1). Recupero: 0’+ 4’ 

  
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
I convocati per Genoa - FCS
I convocati per Genoa - FCS
L'elenco dei calciatori a disposizione di mister Pierpaolo Bisoli
Bisoli: “Le difficoltà ci devono fortificare, non creare degli alibi”
Bisoli: “Le difficoltà ci devono fortificare, non creare degli alibi”
La conferenza stampa del tecnico in vista del turno infrasettimanale di Genova
L’FCS è ospite del Genoa, il club calcistico più antico d’Italia
L’FCS è ospite del Genoa, il club calcistico più antico d’Italia
All’inizio della settimana il club rossoblù ha comunicato la separazione dal tecnico Alexander Blessin. In panchina contro l’FC Südtirol ci sarà Alberto Gilardino, Campione del Mondo 2006 e vincitore di una Champions League con il Milan
Infrasettimanale in casa del Genoa
Infrasettimanale in casa del Genoa
Nella sedicesima giornata d’andata i biancorossi di mister Pierpaolo Bisoli reduci da dodici risultati utili di fila (cinque vittorie e sette pareggi) si recano a Genova per affrontare sul terreno del “Luigi Ferraris” di Marassi lo storico e blasonato club rossoblù.  Si gioca giovedì 8 dicembre alle ore 15.00
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati