27.10.2019
Terzo successo consecutivo in otto giorni: superata al “Druso” la formazione scaligera
Il Südtirol cala il tris. La terza vittoria consecutiva arriva sul terreno di casa nel dodicesimo turno di serie C. I biancorossi si impongono per 1-0 alla Virtus Vecomp Verona che, alla pari dei biancorossi arrivava da sei successi nelle ultime sette partite, A decidere il confronto la rete di Petrella al 39’ del primo tempo in una partita ottimamente giocata da tutto il collettivo di mister Stefano Vecchi, che conclude la settimana con tre gare con altrettanti successi (Gubbio in casa, a Cesena e con gli scaligeri). L’FCS sale a quota 25 in classifica

MATCH PREVIEW
Mister Vecchi presenta la formazione scesa in campo a Cesena con un’unica variazione: Petrella al posto di Turchetta, quindi tra i pali Cucchietti, difesa con Fabbri, Vinetot, Polak, Ierardi, in mezzo al campo Tait, Berardocco, Morosini con Casiraghi dietro a Mazzocchi e Petrella.
Il tecnico ospite Lugi Fresco schiera in porta Giacomel, linea di difesa con Pellacani, Rossi, Curti, Pellaccani, Danieli davanti alla difesa, in mezzo Cazzola, Sammarco e Casarotto, punte Odogwu e Magrassi.

LIVE MATCH
Primo tempo

5’ Punizione dalla banda destra: Morosini in mezzo, la difesa ospite respinge sui piedi di Petrella, conclusione strozzata, palla sul fondo.
6’ Capitan Cazzola innesca la Casarotto: conclusione al volo da fuori area potente, Cucchietti compie una grande parata e sventa in angolo.
9’ Ci prova Casiraghi dalla destra, Giacomel para a terra sul primo palo
16’ Punizione da 25 metri di Morosini, destro potentissimo a cercare l'angolino più lontano, Giacomel, proteso in tuffo, smanaccia.
19’ Punizione da 25 metri di Morosini, destro potentissimo a cercare l'angolino più lontano, Giacomel, proteso in tuffo, smanaccia.
20’ Palla-gol sui piedi di Mazzocchi, conclusione potente di poco sul fondo.
Pregevole combinazione: Morosini porge un assist al bacio sulla sinistra, in area ospite, per Petrella, che piazza un diagonale imprendibile per il vantaggio biancorosso
39’ Pregevole combinazione: Morosini porge un assist al bacio sulla sinistra, in area ospite, per Petrella, che piazza un diagonale imprendibile per il vantaggio biancorosso

Secondo tempo

3’ Mazzocchi innesca Tait sulla destra, tiro al volo potente dal limite e palla alta di poco.
11’ Ghiotta opportunità per i biancorossi: manovra combinata, palla in area, batti e ribatti, Petrella prova a girarsi ma non trova il pertugio.
19’ Cross di Danti dal fondo dalla sinistra, Odogwu non arriva in tempo a colpire di testa sotto porta.
23’ Casiraghi dalla destra batte a rete, Lavagnoli in traiettoria respinge.
26’ Giacomel esce dall'area a valanga, perde palla e travolge Casiraghi, che resta a terra, l'arbitro sorvola. 
34’ Conclusione da fuori area di Marcadella, palla tra le braccia di Cucchietti.

FC SÜDTIROL – VIRTUS VECOMP VERONA  0-0 (1-0)
FC SÜDTIROL (4-3-1-2):
Cucchietti; Fabbri, Vinetot, Polak, Ierardi; Tait, Berardocco, Morosini (40’ st Trovade); Casiraghi (29’ st Gatto); Mazzocchi (41’ st Romero), Petrella (23’ st Rover).
A disposizione: Taliento, Grbic, Turchetta, Fink, Davi,Rover, Alari.
Allenatore: Stefano Vecchi
VIRTUS VECOMP VERONA (4-1-3-2): Giacomel, Pellacani, Rossi (28’ st Vannucci), Curti, Onescu (28’ st Marcadella); Danieli (8’ st Danti); Cazzola (8’ st Lavagnoli), Sammarco, Casarotto; Odogwu (36’ st Da Silva), Magrassi.
A disposizione: Chiesa, Manarin, Santacroce, Pinton, Sirignano, Lupoli, Baravelli
Allenatore: Luigi Fresco
ARBITRO: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco, coadiuvato da Antonio Piedipalumbo di Castellamare di Stabia e Andrea Nasti di Napoli.
RETI: 39’pt 1:0 Petrella (FCS); 
NOTE: cielo sereno, temperatura mite. Ammoniti: 14’ pt Pellacani (VV), 20’ st Fabbri (FCS) gioco falloso. Giallo panchina FCS: Bertoluzza e Vecchi. Angoli: 1-4 (0-3). Recupero: 0’ + 5’
Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Arpili e Vagnini nello staff di mister Zauli
Arpili e Vagnini nello staff di mister Zauli
Completato lo staff tecnico della prima squadra biancorossa con l’inserimento in organico del nuovo preparatore atletico e del nuovo match analyst Lorenzo Vagnini accanto ai riconfermati Leandro Greco (vice-allenatore) e Massimo Marini (preparatore dei portieri)
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Davi: “Continuo a coltivare il sogno che avevo quando ero ragazzino”
Le dichiarazioni del difensore biancorosso cresciuto in casa dopo il rinnovo del contratto
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Davi prolunga l’accordo fino al 2025
Il 22enne difensore-esterno basso mancino cresciuto nelle giovanili biancorosse ha sottoscritto un nuovo contratto con il club biancorosso con scadenza fissata tra tre anni
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Iacobucci: “Torno con piacere in una realtà che già era ottima e che ora lo è ancora di più”
Secondo l’estremo difensore, 31 enne, tornato in biancorosso dieci anni dopo e con un bagaglio d’esperienza importante con l’esperienza in serie A e quasi duecento gare in B per raggiungere qualsiasi obiettivo bisogna essere uniti, compatti e costanti nel lavoro quotidiano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.