16.03.2022
Al “Druso”, nella trentaduesima giornata, tredicesima di ritorno, i biancorossi conquistano i tre punti contro i milanesi grazie alle reti di Rover e Voltan nella prima frazione di gioco
L’FC Südtirol si issa a quota 79 punti e mantiene inalterato primo posto e vantaggio in classifica. Nella 32esima giornata, 13esima di ritorno della serie C girone A, i biancorossi conquistano il 24esimo successo, che si aggiunge a 7 pareggi (uno stop). Contro i milanesi della Pro Sesto finisce 2-0. Nella 16esima gara interna di campionato, la formazione di mister Ivan Javorcic capitalizza al massimo già nella prima parte della gara. Dopo tre nitide occasioni, i padroni di casa sbloccano la gara. Corre il 7’ quando Tait serve in verticale per Galuppini, abile ad aprire sulla destra per Rover, che carica il destro da fuori area e insacca con potenza alle spalle di Del Frate: 1-0. I padroni di casa insistono e confezionano il raddoppio. Al 25’ Tait appoggia a Voltan, controllo, tiro di destro e palla calciata da quest’ultimo dalla distanza con potenza e chirurgica precisione all'incrocio dei pali alla sinistra di Del Frate per il 2-0. Nella ripresa il palo di Voltan e una ghiotta occasione di Rover neutralizzata da Del Frate.
Domenica biancorossi di nuovo in casa, alle 14.30, contro il Seregno.

IN CAMPO
Mister Ettore Pasca schiera la Pro Sesto con il 4-3-3: davanti al portiere Del Frate la linea difensiva formata da Pecorini, Toninelli, Della Giovanna e Giubilato, mezzo Cerretelli, Brentan e Sala, in avanti Capelli, Grandi e Scapuzzi.
Mister Ivan Javorcic, presenta i biancorossi ospiti con il 4-3-2-1. Davanti a Poluzzi: in difesa con Davi, Vinetot, Zaro e De Col, a centrocampo Tait, Gatto e Broh con Voltan e Rover dietro a Galuppini.

LIVE MATCH
Primo tempo

1’ Dopo una ventina di secondi il primo tiro della partita con Voltan che calcia di prima intenzione dopo la sponda di Galuppini ma manda alto sopra la traversa.
4’ Galuppini calcia in area da sinistra, respinge un difensore, palla a Voltan che calcia con potenza fuori bersaglio.
7’ Tait in verticale per Galuppini, abile ad aprire sulla destra per Rover che carica il destro da fuori area e insacca alle spalle di Del Frate: 1-0
20’ Tait per Galuppini, pregevole giocata, tiro potente, Del Frate respinge.
25’ Tait per Voltan, controllo e tiro di destro e palla calciata dalla distanza con potenza e chirurgica precisione all'incrocio dei pali alla sinistra di Del Frate: 2-0

Secondo tempo
3’ Broh avanza palla al piede, serve Voltan che prova la conclusione dal limite dell'area, palla deviata in angolo da un difensore ospite.
7’ Biancorossi vicinissimi al terzo gol: dribbling di Voltan in area, sulla sinistra, tiro di destro sul primo palo, palla respinta dal montante.
25’ Ci prova ancora Rover, ma Del Frate respinge.
Vittoria al “Druso” con la Pro Sesto
FC SÜDTIROL – PRO SESTO 1913 2-0 (2-0)
FC SÜDTIROL (4-3-2-1):
Poluzzi; Davi, Vinetot, Zaro (1’ st Curto), De Col (18’ st Malomo); Tait, Gatto, Broh; Voltan (44’ st Fischnaller), Rover (31’ st Moscati); Galuppini (18’ st De Marchi).
A disposizione: Meli, Harrassser, Fabbri, Fink, Casiraghi, Eklu, Beccaro.
Allenatore: Ivan Javorcic
PRO SESTO 1913 (4-3-3): Del Frate; Pecorini (40’ st Marzupio), Toninelli, Della Giovanna (17’ pt Mazzarani), Giubilato; Cerretelli, Brentan, Sala (19’ st Ferrero); Capelli (19' st De Sena), Grandi, Scapuzzi (19' st Lucarelli)
A disposizione: Bagheria, Bezziccheri, Gualdi, Capogna.
Allenatore: Ettore Pasca
ARBITRO: Luca Angelucci di Foligno
ASSISTENTI: Andrea Nasti di Napoli e Giuseppe Trischitta di Trieste
IV UFFICIALE: Giuseppe Sassano di Padova
RETI: 7’pt 1:0 Rover (FCS), 25’ pt 2:0 Voltan (FCS).
NOTE: cielo coperto; temperatura sui 10-12°, campo in ottime condizioni.
Ammoniti: 18’ pt Mazzarani (PS), 30’ pt Sala (PS), 31’ pt De Col (FCS), 39’ pt Zaro (FCS);
Angoli: 6-4 (4-1).
Recupero: 2’+ 4’

Notizie correlate
Ti potrebbero interessare
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Poluzzi è il “Giocatore del mese Putzer” di marzo
Il vicepresidente biancorosso Walter Pardatscher ha consegnato all’estremo difensore la statuetta personalizzata sponsorizzata dal noto albergo-ristorante di Sciaves
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Supercoppa al Modena, l’FCS festeggia in piazza
Nella terza e decisiva gara del triangolare tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022,l’FC Südtirol ospita gli emiliani, che la spuntano per 2-0 e si aggiudicano il trofeo. Dopo la partita la festa biancorossa in Piazza Walther per la storica e memorabile promozione in serie B.
Supercoppa in palio al “Druso”
Supercoppa in palio al “Druso”
Nella terza e decisiva gara del minitorneo tra le tre vincitrici dei gironi di Serie C 2021-2022 i biancorossi ospitano il Modena dell’ex Tesser (sabato 14 maggio alle ore 16.00). Dopo il successo a Bari (2-1) e il pareggio 3-3 tra Modena e Bari, alla squadra di Javorcic basterebbe il pareggio per aggiudicarsi il trofeo. Dopo la partita ci sarà la festa in Piazza Walther
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato, dopo la partita, tutti in Piazza Walther per la grande festa
Sabato 14 maggio, dopo la decisiva partita di Supercoppa di serie C, in programma allo Stadio Druso con il Modena si svolgerà la grande festa in Piazza Walther a Bolzano
Newsletter
Resta aggiornato su cosa sta succedendo nel mondo biancorosso!
 
 
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.